Lapo Elkann è stato pizzicato in compagnia della nuova fidanzata Joana Lemos, ex pilota di rally portoghese con la quale di recente è uscito allo scoperto. Ormai non si nascondono più e anzi, si mostrano innamorati davanti agli scatti dei fotografi. Chi li ha immortalati insieme a Portofino, durante una romantica passeggiata con la mascherina sul viso. Dopo un pranzo al ristorante, si sono concessi una gita in barca. A quanto pare Lapo ha grandi progetti con lei e di recente, su Twitter, ha condiviso uno scatto con una dolce dedica nei confronti di Joana:

Joana è la miglior donna che posso avere accanto e la amo come non ho mai amato nessuna. Mi aiuta e mi appoggia sempre! Non avrei mai potuto desiderare niente di meglio nella mia vita.

Chi è Joana Lemos fidanzata di Lapo

Joana Lemos è la nuova fiamma di Lapo Elkann, decisamente molto diversa dalle fidanzate avute in precedenza. Non una supermodella, né un'influencer. Ma una donna di 47 anni ex campionessa di rally, con un vissuto alle spalle. Joana ha origini portoghesi ed ha già avuto un matrimonio con Manuel Reymão Nogueir, finito nel 2014 dopo 18 anni insieme. Dal loro amore, sono nati i due figli di Joana, Tomás e Martim.

Lapo e Joana confermano la loro relazione

A rivelare il loro possibile flirt, era stato il settimanale Chi a fine giugno, pubblicando gli scatti della coppia insieme in barca. Poco tempo dopo, il rampollo di casa Agnelli aveva confermato alla rivista di Alfonso Signorini che con l'ex campionessa di rally, c'era una storia. "La mia insicurezza mi ha portato ad avere tanti legami. Nel mio non star bene con me stesso ho cercato conferme nelle donne per colmare un buco interiore", ha spiegato. "Sono grato a tutte, perché ciascuna di loro ha portato qualcosa nella mia vita. Ma ora è diverso: sono felice e innamorato". E la stampa estera, nel frattempo, parla già di nozze. Joana si era confidata in un'intervista a El Pais: "Ho sentito un'enorme affinità con gli obiettivi esistenziali di Lapo. È un uomo di una creatività incredibile, ma soprattutto mi ha colpito la sua infinita generosità verso il prossimo".