Laurene Powell, vedova di Steve Jobs, morto ormai da due anni, pare abbia trovato di nuovo l'amore con l'ex sindaco di Washington Adrian Fenty. La donna, che è stata sposata per 20 anni con il magnate di Apple, si dice che abbia legato con Adrian Fenty grazie alla complicità di una passione comune, ovvero quella della riforma scolastica, condivisa ad una conferenza sull'istruzione nel 2011. "La loro amicizia si è trasformata in una storia d'amore, dopo la quale il signor Fenty ha annunciato che avrebbe lasciato la moglie", hanno rivelato le fonti del Washington Post. Nonostante Laurene Powell sia una delle donne più ricche degli Stati Uniti, continua ad avere un impegno sociale molto attivo e questo l'ha portata ad avere intensi rapporti con Fenty. Del povero marito scomparso, continua però a serbare il ricordo più profondo e a custodire il suo amore indossando l'anello di diamanti donatole il giorno del matrimonio. Di lui ha infatti recentemente detto: "La sua eredità privata con me e con i bambini è quello di marito e padre. Lui ci manca ogni giorno".

La sua relazione con Adrian Fenty pare abbia avuto una svolta dopo il suo ingresso nel consiglio del College Track, un programma non-profit per gli studenti istituito proprio dalla sig.ra Jobs nel febbraio dello scorso anno. In una recente dichiarazione, si è lasciata anche scappare un accorato commento sul nuovo (ancora presunto) amore: "Adrian Fenty è uno dei grandi sostenitori del nostro paese per la riforma dell'istruzione. L'urgenza avvertita e il suo desiderio di realizzazione in tempi record sono davvero senza pari". Al momento, sebbene la storia sia molto chiacchierata, i due protagonisti si sono astenuti dal confermare o smentire qualsiasi tipo di rumors.