Un anno decisamente in negativo per gli affari di Victoria Beckam, la ex Spice Girl, oggi a capo di un impero nel mondo della moda. Stando a quanto raccontano i tabloid britannici però, non solo negli ultimi 11 anni il marchio a suo nome ha perso 42 milioni di sterline, ma di recente Victoria sarebbe stata costretta a licenziare parte del suo staff, proprio per tagliare le spese.

Victoria Beckam licenzia fiorista ed autista personale

Dopo aver chiuso con la sua carriera da cantante, nel 2005 Victoria ha fondato un suo brand personale lanciandosi nel mondo della moda con uno stile minimal chic. Nonostante il marchio faticasse a decollare, la famiglia Beckam ha fatto il possibile in questi anni per non infrangere il sogno da stilista di Posh Spice. Secondo il tabloid americano The Sun, il marchio di Victoria avrebbe davvero rischiato la bancarotta, dopo aver perso 12,3 milioni di sterline alla fine del 2018 e 10,3 milioni l'anno precedente. Ora le cose sembrano persino essere peggiorate perché pare che l'ex Spice Girl abbia scelto di fare a meno del suo chauffeur e di guidare lei stessa la sua auto. A risentire della crisi è anche il suo prestigioso atelier ad Hammersmith, Londra, che da ora in poi farà a meno delle eleganti decorazioni floreali realizzate dal fiorista personale della Spice.

Posh Spice farà di tutto per salvare il suo marchio

Spese considerate accessorie, che incidevano in maniera significativa sul bilancio, che Victoria ha scelto di eliminare, in parte. Le due figure non saranno più parte del suo staff a tempo pieno, ma solo occasionalmente, quando sarà davvero necessario. "Le sarte meno di così non le può pagare, come le stoffe, le modelle, la pubblicità su social, media, giornali… è un vero salasso, ma lei ha investito tutto quello che aveva in questo marchio e non si arrenderà senza combattere", fanno sapere le fonti del The Sun. Tagliato fuori dallo staff anche il direttore delle pubbliche relazioni, mentre della comunicazione si occuperà lei stessa, facendo affidamento sulle sue conoscenze più influenti nell'ambiente come quella di Marc Jacobs e Anna Wintour.

La famiglia Beckam non rinuncia al lusso del Natale

Nel frattempo però, nonostante le difficoltà economiche la famiglia Beckam non ha voluto rinunciare al Natale e ai festeggiamenti in grande stile. Victoria, il marito ed ex calciatore e i loro quattro figli Brooklyn, Romeo, Cruz e Harper, hanno trascorso le feste nel panorama suggestivo dei Cotswolds Hills, in Inghilterra. La coppia ha sorpreso i ragazzi, soprattutto Harper di 8 anni, adottando un cucciolo di nome Sage, mentre per la cena di Natale si sono affidati alle mani di un paio di chef di alto livello. La famiglia Beckam anche sul finire dell'anno ha scatenato i tabloid per una clamorosa messa in scena. "Cena di Natale con i Beckham", ha scritto Victoria sui social, pubblicando nelle sue Instagram Stories il video del marito che taglia con entusiasmo un delizioso tacchino. Eppure non è sfuggito ai followers che dietro di lui lo chef guardasse David con ironia, sapendo di aver fatto tutto il lavoro.

Happy Christmas! Kisses from the Beckham boys!! Xxx we love u xxxx

A post shared by Victoria Beckham (@victoriabeckham) on