13 CONDIVISIONI

Le migliori copertine di Playboy dedicate al Natale

Da Marilyn Monroe passando per Naomi Campbell, Shannen Doherty, Dita Von Teese e Kim Kardashian ce n’è davvero per tutti i gusti. Il mensile dedicato ai maschietti e i suoi ideatori ce la mettono tutta ogni anno per superarsi e regalare donne sempre più belle e ammiccanti.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Simona Saviano
13 CONDIVISIONI
Le  copertine di Playboy dedicate al Natale

Il Natale si avvicina e anche riviste come Playboy danno il loro contributo, cercando di rendere la festività più sexy per tutti, regalando in copertina splendide donne. Da Marilyn Monroe immortalata a dicembre del 1953, passando per Naomi Campbell nel 1999, Shannen Doherty nel 2003 e Dita Von Teese nel 2002 ce n'è davvero per tutti i gusti. Il mensile dedicato ai maschietti e i suoi ideatori ce la mettono tutta ogni anno per superarsi e regalare donne sempre più belle e ammiccanti. Chissà quest'anno cosa hanno in serbo per i curiosi lettori di tutto il mondo.

Marilyn Monroe posava sorridente su Playboy nel dicembre 1953. Recentemente hanno dedicato un intero inserto speciale alla diva immortale.

Playboy-December-1953

Nel 1983 l'attrice di Dynasty Joan Collins super sexy incanta i lettori con un abito rosso fuoco, dagli spacchi sensuali, tanto che sembra la forma umana del fumetto di Jessica Rabbit: esplosiva.

Playboy-December-1983

Nel 1986 l'icona Brooke Shields regala un primo piano, niente nudità per lei, ma un orecchino decisamente enorme con una palla di Natale a simboleggiare la festività.

Playboy-December-1986

Era il 1987 e lei era una delle attrici più importanti del momento: la giunonica Brigitte Nielsen, all'epoca sposata con Stallone, era all'apice della sua carriera. Peccato che oggi sia una diva in declino e le sue immagini da ubriaca nel parco scioccano tutti quelli che la ricordano così.

Playboy-December-1987

La diva Sharon Stone nel 1992 vestita di bianco, tacchi alti e gambe in su ha celebrato il Natale insieme ai lettori della rivista di Hugh Hefner. Sono passati venti anni per caso? A vederla non sembrerebbe.

Playboy-December-1992

Nel 1996 la playmate americana per eccellenza Jenny McCarthy posava maliziosa con dei doni mentre Santa Claus sbirciava curioso.

Playboy-December-1996 (1)

Anche la modella, la pantera nera delle passerelle, Naomi Campbell ha posato in un nude look nel 1999. Bikini bianco e fisico mozzafiato in mostra: meravigliosa all'epoca così come oggi che ha posato nuda con Kate Moss per Interview.

Playboy-December-1999

Il Natale del nuovo millennio inaugurato con la meravigliosa Carmen Electra, coperta solo da fiocchi di neve adesivi e vestita con altissime scarpe color argento, nel 2000 su Playboy.

Playboy-December-2000

La meravigliosa ex moglie di Marilyn Manson, la diva del burlesque, colei che ha elevato il "banalissimo" spogliarello ad una vera e propria arte è apparsa in copertina di Playboy nel dicembre 2002.

Playboy-December-2002

L'attrice nota a tutti come Brenda di Beverly Hills è stata la cover girl di dicembre 2003. Uno stile quello di Shannen Doherty, che recentemente ha salvato una sua fan dal suicidio, il suo un po' in controtendenza a ben giudicare dalla foto: costume bianco e foglie verdi c'è poco che fa pensare al Natale, fatta esclusione per i doni nella parte bassa della foto.

Playboy-December-2003

Ecco colei che ha meglio personificato lo spirito del Natale: Denise Richards, fotomodella ed ex moglie di Charlie Sheen, il benefattore poco anonimo, appare totalmente ingioiellata e sorridente nel 2004.

playboy-cover-december-2004

Kim Kardashian, la star d'America più cliccata dell'ultimo anno, è stata immortalata sulla copertina di Playboy del 2007. Deliziosa nel suo costumino rosso: per celebrare il Natale nel migliore dei modi Kim è l'ideale.

playboy-cover-december-2007
13 CONDIVISIONI
Hugh Hefner, un vero playboy: "Ho avuto più di 1000 donne"
Hugh Hefner, un vero playboy: "Ho avuto più di 1000 donne"
Così anche Tamara Ecclestone si denudò su Playboy
Così anche Tamara Ecclestone si denudò su Playboy
La Minetti ha bisogno del bodyguard e assume il playboy Maurizio Uzzi
La Minetti ha bisogno del bodyguard e assume il playboy Maurizio Uzzi
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views