3 Dicembre 2013
17:27

Le spese pazze di Brad e Angelina, dopo l’isola comprano un aereo da guerra

L’ultimo regalo che Brad Pitt ha voluto fare a se stesso? Un Caccia Supermarine Spitfire pagato 4 milioni di dollari. L’amore per l’aereo da guerra è sbocciato sul set di “Fury”.
A cura di Daniela Seclì

Sul finire del mese scorso, Angelina Jolie ha pensato di festeggiare i 50 anni del compagno regalandogli un'isola a forma di cuore. Il costo? 15 milioni di dollari. Non è da meno, però, il "cadeaux" che l'attore ha voluto fare a se stesso. L'ultimo oggetto del desiderio di Brad Pitt? Un aereo da guerra, acquistato per la "modica" cifra di 4 milioni di dollari. L'amore è scoppiato sul set del suo ultimo film, "Fury", dove ha visto un Caccia Supermarine Spitfire ed ha desiderato possederne uno. Quel modello veniva utilizzato dalla Royal Air Force nel secondo conflitto mondiale.

Secondo quanto riportato da ShowBizSpy, Brad Pitt sta prendendo lezioni di volo al Boultbee Flying Academy di Oxford. La passione per l'aereo da guerra sta rappresentando una piccola oasi di pace per Brad Pitt, che sul set di Fury sta facendo molta fatica a legare con Shia LaBeouf. Una fonte ha dichiarato:

"I due hanno stili diversi sul lavoro e non si trovano bene a livello personale, sebbene si siano incontrati diversi anni fa e abbiano espresso il desiderio di lavorare insieme. Hanno cercato tanto il giusto progetto ed erano entusiasti di lavorare su questo thriller basato sullo sfondo della Seconda Guerra Mondiale. Per ottenere dei risultati, Shia sottopone Brad a continue pressioni e ciò non aiuta la loro amicizia. Brad vorrebbe girare per il set e scherzare con gli altri attori, mentre Shia vuole restare immerso nel suo personaggio per tutto il tempo"

La lettera d'amore di Brad ad Angelina che ha commosso il mondo
La lettera d'amore di Brad ad Angelina che ha commosso il mondo
Angelina Jolie:
Angelina Jolie: "Fiera di Brad perché ama fare il papà"
Nicole Kidman:
Nicole Kidman: "Io e Tom come Brad e Angelina, ma non era il mio grande amore"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni