11 Maggio 2016
22:53

Le star italiane applaudono le Unioni Civili: “Finalmente uguali diritti per tutti”

Da Jovanotti a Barbara D’Urso, da Valerio Scanu a Laura Pausini, tanti personaggi del mondo dello spettacolo che festeggiano per l’approvazione della legge sulle unioni civili, che offrono uguali diritti a coppie etero e omosessuali.
A cura di Valeria Morini

L'approvazione del decreto legge sulle Unioni Civili ha provocato un'ondata di entusiasmo in tutta Italia, che si è riversata anche sul web e sui social, con diversi commenti positivi delle star del mondo dello spettacolo. Già nei mesi scorsi, del resto, moltissime star avevano dichiarato la propria solidarietà ai diritti delle coppie omosessuali.

Si ricorda il caso dei nastri arcobaleno sfoggiati a Sanremo 2016 da molti artisti, così come molte prese di posizione da parte di diversi vip dello star system italiano. Gli stessi che hanno applaudito alla nuova legge con post entusiastici, a partire da Jovanotti:

Lo so, lo capisco, i cambiamenti fanno paura, ma poi lo so, sono sicuro, tra qualche giorno la polemica lascerà spazio al fatto che le unioni civili sono una cosa normale condivisa da molti paesi già da tempo. Anche stavolta come è sempre successo quando c’è un allargamento dei diritti la conquista è di tutti, perché vivere in un posto con maggiore inclusione è una bella cosa, anche per quelli che non sono d’accordo e che potranno continuare a non esserlo ma lo saranno in un paese più libero, e quindi migliore. Non è una questione di schieramenti, non me ne frega niente della polemica politica, non è il mio campo: di sicuro questa legge avrà dei difetti, ma da oggi una coppia di persone dello stesso sesso che si ama e ha un progetto di vita insieme ha più diritti legali e questo è un passo avanti. Oggi è un bel giorno.
Il mio pensiero va a tante storie che conosco anche direttamente, a tante persone che hanno sofferto per la loro condizione che la legge non riconosceva e che oggi possono festeggiare, e io festeggio con loro.

Fa eco una felicissima Barbara D'Urso:

E finalmente l'Italia smette di essere il fanalino di coda d'Europa in materia di diritti umani. Una legge storica che aspettavamo da decenni….. L'AMORE alla fine vince sempre! Ma come si poteva pensare di negare diritti a cittadini adulti e paganti le tasse che vogliono costruire il proprio futuro con la persona che amano?? Bisogna gioire della felicità altrui, non invidiarla o ostacolarla. Non ho mai cambiato la mia foto profilo rainbow in tutti questi mesi proprio perché sognavo che arrivasse presto questo storico sì!

"Le unioni civili diventano legge ed è proprio una bella giornata", scrive Fedez dall'Australia, anche lui entusiasta per l'approvazione della legge.

"Un nuovo motivo per essere felice di essere italiana #unionicivili", dichiara Laura Pausini.

Esultano anche Valerio Scanu ("L'amore esiste ed è FINALMENTE per TUTTI") e Vladimir Luxuria ("Festeggino oggi tutti coloro che credono nell'amore, nella libertà e nella civiltà"), mentre Scialpi, prima star italiana a celebrare nozze gay, festeggia con il marito Roberto Blasi.

Approvata la legge sulle unioni civili, arriva la canzone contro gli omofobi
Approvata la legge sulle unioni civili, arriva la canzone contro gli omofobi
32 di ViralVideo
Festival di Sanremo 2016: Arisa dice sì all’appello pro unioni civili #SanremoArcobaleno
Festival di Sanremo 2016: Arisa dice sì all’appello pro unioni civili #SanremoArcobaleno
Adinolfi-Stadio, botta e risposta sulle unioni civili: "Le appoggiamo anche senza nastro"
Adinolfi-Stadio, botta e risposta sulle unioni civili: "Le appoggiamo anche senza nastro"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni