29 Aprile 2018
13:40

Lea Michele sposa Zandy Reich, l’attrice ha ritrovato l’amore dopo la morte di Cory Monteith

L’attrice di Glee ha detto sì alla proposta di matrimonio del fidanzato, con tanto di prezioso anello. 5 anni fa la morte dello storico compagno, stroncato da un’overdose.
A cura di Valeria Morini

Si apre una nuova bellissima pagina della vita di Lea Michele, la Rachel della serie Glee, tornata a sorridere all'amore cinque anni dopo la morte dello storico fidanzato Cory Monteith. La 31enne ha infatti ricevuto una romantica proposta di matrimonio dal fidanzato, cui ha risposto sì: sposerà Zandy Reich, imprenditore americano con cui è legata da poco meno di un anno. L'annuncio è arrivato dalla pagine Instagram della Michele, che ha mostrato il prezioso anello di fidanzamento che le ha regalato Reich.

Chi è Zandy Reich

Zandy Reich è presidente del marchio d'abbigliamento AYR: lui e la Michele, già amici, hanno iniziato farsi vedere insieme a luglio 2017. La coppia è molto discreta e rifugge gli eventi pubblici, mostrandosi solo in poche foto social sul profilo di lei. Per l'attrice e cantante, il giovane sembra essere finalmente l'uomo giusto, dopo una relazione poco fortunata con Matthew Paetz e un flirt con Robert Buckley.

In passato il dolore per la morte di Cory Monteith

Per la Michele è stato difficile superare il dramma della scomparsa di Cory Monteith, l'attore che in Glee interpretava Finn e che venne trovato morto nel luglio 2013, stroncato da un'overdose di droga a soli 31 anni. I due stavano insieme dal 2011 e Lea venne travolta da un dolore immenso.

Il ricordo dell'attore

Nonostante abbia ritrovato la pace e un nuovo grande amore, la diva non sembra affatto aver dimenticato Monteith. Il ricordo è ancora fortissimo, tanto che la Michele gli ha dedicato il suo album "Places" uscito un anno fa e, nel quarto anniversario della morte dell'attore, ha voluto omaggiarlo con un intenso messaggio social: "Quattro anni e sembra ancora ieri… Ti amo di più".

Yes 💍

A post shared by Lea Michele (@leamichele) on

Lea Michele distrutta dalla morte di Mark Salling:
Lea Michele distrutta dalla morte di Mark Salling: "Vive un momento difficile, non ci crede"
Mark Salling e i motivi dietro il suicidio:
Mark Salling e i motivi dietro il suicidio: "Era depresso, aveva perso tutti i suoi amici"
La morte di Susanna a Un posto al sole, l’attrice Agnese Lorenzini in lacrime dopo la puntata
La morte di Susanna a Un posto al sole, l’attrice Agnese Lorenzini in lacrime dopo la puntata
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni