Voleva entrare in una famosa discoteca di Hollywood evitando l'enorme fila di "comuni mortali", millantando amicizie con il proprietario e con altre note persone dello starsystem, ma alla porta l'hanno invitata a tornare indietro e rispettare il turno d'ingresso proprio come tutti gli altri. Non è bastata la popolarità a Jennie Garth, la Kelly di "Beverly Hills 90210" per entrare nel club, nemmeno quando si è arrabbiata giocando la classica e tragicomica carta del "Lei non sa chi sono io", visto che gli uomini della sicurezza hanno insistito perché tornasse indietro.

Dito medio al paparazzo. A documentare la scena c'era un fotografo che ha poi spifferato tutto a Tmz, quando Jennie Garth l'ha visto le ha indirizzato uno scortese "dito medio". Alla fine l'attrice, pronta a rilanciarsi con Tori Spelling in "Mystery Girls", non è tornata indietro ma ha semplicemente desistito dall'entrare, abbandonando ogni proposito di trascorrere in quel locale la sua serata.

In basso lo scatto diffuso dal sito di gossip Tmz che riguarda proprio "Kelly" al momento del secco "no" dei buttafuori del locale. Il dito medio al paparazzo è abbastanza evidente, come lo è anche un outfit decisamente sotto tono. Che sia stata allontanata anche per il suo abbigliamento? L'avesse vista Enzo Miccio un "Ma come ti vesti?" ci sarebbe stato tutto!