Lele Mora torna a parlare di Fabrizio Corona e del legame fisico che ci sarebbe stato tra loro anni fa. Lo ha fatto in una puntata del programma radiofonico La Zanzara su Radio 24, come di consueto in termini espliciti e senza peli sulla lingua. L'agente dei vip, oggi libero dopo diversi guai giudiziari, smentisce lo stesso Corona, che negò di aver avuti rapporti intimi con lui:

Corona? Da Gomez Corona ha detto di essere stato il grande amore della mia vita, ed è vero. Ma ha detto anche non ci fu sesso, e questa è una bugia. Non è vero, figuriamoci. Non l’ha detto altrimenti faceva brutta figura. Sesso fra noi c’è stato, bisogna vedere sotto che forma lo si fa.

Lele Mora smentisce la versione di Fabrizio Corona

Della presunta relazione tra Mora e Corona, del resto, sono stati spesi fiumi d'inchiostro dai tempi in cui i due erano amici e collaboratori, prima delle rispettive incarcerazioni. Ai microfoni di Radio 24, Mora ha proseguito con la sua versione dei fatti, con parole colorite e sibilline: "Che tipo di sesso abbiamo fatto? Bah, guardate io amo un paese che si chiama Bombolandia, sentite come riempie bene la bocca? Su chi abbia fatto queste cose lo lascio a voi.  Comunque sesso ci fu". Insomma, una verità opposta a quella dichiarata da Corona, che a La Confessione di Peter Gomez aveva negato la liason con Mora: "Non avevamo un rapporto di tipo sessuale. Per lui io sono stato il più grande amore della sua vita, perché sono stato l’unico che non ha mai avuto". In passato, Mora raccontò di aver speso per Corona 2 milioni di euro nel periodo 2004-2006, oltre ad avergli comprato 8 auto e l'appartamento di Milano.

Lele Mora: La mia vita sessuale è morta 8 anni fa

Mora, che dopo i problemi legali (fu condannato  per evasione fiscale, bancarotta fraudolenta e favoreggiamento della prostituzione) è tornato in libertà e promette un libro scandalo su vip e politici che sarà pubblicato dopo la sua morte, parla anche della sua attuale vita intima. Anche in questo caso, senza risparmiare dettagli piccanti:

Il pappagallo è morto. Sono ancora sotto pressione con delle pillole strane che prendo per farmi star bene. Saranno esattamente 8 anni. La mia vita sessuale è morta 8 anni fa. Eppure sono giovane, ne ho quasi 64. E pensare che il mio povero papà ha trombato fino a 92 anni. Mia mamma era disperata perché ogni volta che non c’era nessuno chiudeva le porte di casa e le correva dietro. Come sto’ Bene, non si vive di solo sesso. E non mi masturbo nemmeno, non mi piace essere un operaio del sesso