Leonardo DiCaprio non sarà ricordato soltanto come uno degli attori più grandi della sua generazione o come il divo più snobbato degli Oscar fino al 2016, quando ha finalmente conquistato l'ambita statuetta dopo anni di vani tentativi. Né per la sua fama da dongiovanni e per la sua collezione infinita di fidanzate, rigorosamente bionde e top model. Il divo di "Titanic" e "The Wolf of Wall Street" è destinato a passare alla storia di Hollywood anche per il suo intenso impegno ecologista, che DiCaprio ha ribadito con la sua ultima iniziativa: ha deciso di donare ben 15 milioni e 600mila dollari per un programma di conservazione del paesaggio terrestre e a favore di associazioni che lottano contro il cambiamento climatico.

DiCaprio vip più influente al mondo sul fronte ambientale

L'attivismo dell'attore lo ha portato addirittura a essere proclamato dalla rivista Time il personaggio pubblico più influente al mondo sul fronte ambientale. Un impegno avviato dopo il grande successo di Titanic, quando appena 24enne creò la Leonardo DiCaprio Foundation, per la tutela della biodiversità e delle specie in via di estinzione, la lotta al surriscaldamento globale, il sostegno alle energie rinnovabili. Persino alla cerimonia degli Oscar 2016, nel discorso di ringraziamento per il premio come attore protagonista finalmente agguantato con "Revenant", ha voluto porre l'accento sulla questione: "Il cambiamento climatico è reale, sta accadendo adesso. È la più urgente delle minacce per la nostra specie, dobbiamo combatterla insieme e smettere di rimandarla".

Lo scorso 7 giugno, DiCaprio ha addirittura avuto l'onore, solitamente riservato a statisti e non ad attori hollywoodiani, di tenere un discorso alle Nazioni Unite sullo stesso tema:

Questo non è un dibattito di parte, è un dibattito umano. L'aria pulita, l'acqua, un clima vivibile sono diritti umani inalienabili. E risolvere questa crisi non è una questione di politica. E ‘ il nostro obbligo morale – anche se, certamente, difficile. Abbiamo solo un pianeta. L'umanità deve diventare responsabile su larga scala per la distruzione della nostra casa collettiva. Proteggere il nostro futuro su questo pianeta dipende dall'evoluzione cosciente della nostra specie. Questo è il più urgente dei tempi, e il più urgente dei messaggi.