Ci ha abituati a raccontare la leggerezza ma anche la sofferenza nelle sue canzoni, perché, dice lei, "Senza dolore non ci può essere arte". Levante, cantautrice sempre più lanciata e giudice a X-Factor 2017, il dolore lo conosce bene: quando aveva appena 9 anni, ha perso il padre per una grave malattia. In un'intervista rilasciata in questi giorni a Vanity Fair, racconta quanto questo terribile lutto abbia segnato la sua infanzia e tutta la sua vita.

La morte del padre per un tumore

Claudia Lagona, questo il vero nome di Levante, è nata a Caltagirone nel 1987. Il padre Rosario conobbe la mamma nel locale del nonno materno della cantante e i due si innamorarono, sino a organizzare una vera e propria fuga d'amore (con lei che si calò dalla finestra con una corda fatta di lenzuola, una storia evocata nella canzone "Finché morte non ci separi"). Dopo la nascita di Claudia, la famiglia si trasferì a Torino, dove sono nate le due sorelle e il fratello della futura cantante. Poi la tragedia: papà Rosario se ne andò a causa di un tumore.

La mia infanzia è stata molto dura, sono rimasta orfana di padre quando ero molto piccola. Mi sono affacciata al mondo dei grandi quando avrei potuto vivere la vita senza quei pensieri con cui mi sono confrontata troppo presto. Diventare grandi all'improvviso non è semplice e nelle mie canzoni parlo proprio di questo dolore.

Un altro tipo di dolore è invece quello raccontato nel suo ultimo singolo, "Gesù Cristo sono io": "Il tema è quello della violenza sulle donne, ma affrontata da una prospettiva particolare. Parlo di una storia d’amore, una storia malata, una sorta di violenza fisica e psichica. Un microcosmo che è il riassunto di un macrocosmo: perché un uomo arriva a violare una donna? Semplicemente perché gli è stato detto che era possibile farlo".

Levante al centro del gossip con Fedez

Bella e lontana dai cliché quanto a personalità e a stile, Levante sta diventando un'icona della tv, grazie all'enorme successo di questa edizione di X-Factor (la prima puntata dei Live ha segnato un record d'ascolti). Addirittura, è finita nel vortice del gossip dopo che il collega Fedez ha eliminato una foto che li ritraeva insieme da Instagram, pare per la gelosia della fidanzata Chiara Ferragni. Levante non risulta ufficialmente impegnata a livello sentimentale, dopo la fine del breve matrimonio con Simone Cogo (alias Bob Rifo dei Bloody Beetrots).

Il successo come giudice a X-Factor

A X-Factor, Levante guida le Under Donne Camille Cabaltera, Virginia Perbellini e Rita Bellanza: "Le ragazze che ho scelto le ho portate con me perché sono forti nel loro genere", ha detto a Vanity Fair, "Ognuna di loro ha un carattere musicale diverso ed era proprio quello che desideravo: non aveva senso far gareggiare tre cantanti simili. Il fil rouge che le lega è la forza dell’interpretazione e la storia che portano sul palco: quando cantano, raccontano qualcosa ed è molto più importante della semplice esibizione".