15 Novembre 2012
17:44

Lindsay Lohan ha una sorellastra, lo conferma il test del Dna

Ashley Horn ha lottato a lungo per vedersi riconosciuto il legame di sangue con suo padre Michael Lohan, papà di Lindsay. La 17enne è frutto del tradimento di Michael con l’amante Kristi, che ha appoggiato le scelte della figlia nella battaglia legale.
A cura di Laura Balbi

Lindsay Lohan ha davvero una sorellastra. Negli anni abbiamo assistito a processi e lunghe diatribe in tribunale, dove la 17enne Ashley Horn sosteneva di essere figlia di Michael Lohan, il papà dell'attrice. La giovane non si è fermata alle decisioni dei giudici ed ha richiesto il test di paternità, comunicato a Michael in un programma televisivo in diretta sulla  NBC. La paternità è stata accertata, per la gioia della diretta interessata e di sua madre Kristi, che da anni spingeva per il riconoscimento. Kristi è stata l'amante di Michael nel 1995, quando era già sposato con Dina, la madre di Lindsay. Una notizia che stravolgerà i fragili equilibri di casa Lohan, dopo che Lindsay ha avuto problemi giudiziari ed ha fatto i conti con gli eccessi dell'alcol, proprio come la sua mamma. Michael dovrà a Ashley Horn ben 17 anni di alimenti, senza dubbio la paternità (e la scappatella) gli costeranno caro.

Le foto dell'arresto di Lindsay Lohan
Le foto dell'arresto di Lindsay Lohan
Lindsay Lohan investe un pedone arrestata
Lindsay Lohan investe un pedone arrestata
Il ritocco alle labbra di Lindsay Lohan
Il ritocco alle labbra di Lindsay Lohan
Gaetano Curreri ha avuto un malore durante un concerto, ora è in terapia intensiva
Gaetano Curreri ha avuto un malore durante un concerto, ora è in terapia intensiva
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni