Grazie alla serie tv "Un medico in famiglia", Lino Banfi è diventato il nonno più amato d'Italia. In un'intervista rilasciata a DiPiù, però, rivela un'immagine inedita di sé. L'attore parla dell'intimità che condivide con la moglie Lucia. Dice di sentirsi in gran forma e che non si preoccuperà prima di aver compiuto ottanta anni.

"Per ora mi sento in forma però l’andropausa un po’ mi intimorisce. I medici dicono che il vero declino fisico arriva dopo gli ottanta anni e io ne ho 77 quindi ho solo altri tre anni di tempo per vivere appieno le gioie dell’amore. Infatti sto iniziando a pensare di prendere un aiutino per fare l’amore. Presto andrò dal mio andrologo per parlare di queste famose pillole che migliorano la vita intima degli uomini in andropausa."

Lino Banfi e la moglie Lucia
in foto: Lino Banfi e la moglie Lucia

Lino Banfi, inoltre, parla con grandissimo affetto della moglie, di due anni più giovane. Lucia è stata al suo fianco anche nei momenti di difficoltà e ciò la rende ancora più desiderabile ai suoi occhi:

"Mi sento ancora virile. Mia moglie e io facciamo l’amore come due ragazzini, con la stessa passione di quando eravamo giovani. Quando c’è la sintonia, l’affetto, quando ci si ama, si ha anche il desiderio di fare l’amore. Mia moglie e io abbiamo superato tante difficoltà insieme. Tutto questo la rende ai miei occhi ancora attraente e desiderabile. La nostra passione è accesa perché mia moglie e io non ci siamo mai annoiati. La nostra intimità si è trasformata nel tempo offrendoci le occasioni di scoprirci in modo sempre nuovo."