3 CONDIVISIONI

Lola Ponce con il pancione torna nei panni di Esmeralda (VIDEO)

Lola Ponce torna Esmeralda per una notte all’Arena di Verona per “Lo Spettacolo sta per iniziare”: “Un’emozione indescrivibile”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di G.D.
3 CONDIVISIONI
Immagine

È tornata la splendida Esmeralda per una notte. È la bellissima attrice e cantante argentina Lola Ponce che all'Arena di Verona si è esibita per un'altra unica volta nel "Notre Dame de Paris": un'occasione speciale nel novero de "Lo spettacolo sta per iniziare", un galà tra pop e lirica condotto da Antonella Clerici. Speciale anche perché la bella argentina è incinta ed aspetta il suo secondo figlio. Intervistata da "Brescia Oggi", Lola Ponce ha confessato tutta la sua emozione per essere tornata in scena con il musical di Riccardo Cocciante e che le ha dato fama e successo, fino alla vittoria del Festival di Sanremo con il suo partner artistico Giò di Tonno.

Un'emozione indescrivibile. Ho scritto un libro sull'esperienza di madre "Nuove lune", disponibile come e-book. Ora sono al sesto mese di gravidanza – no, non voglio sapere se è maschio o femmina – e tutto quello che il nascituro sente adesso, lo so, lo influenzerà per sempre. Così, quando mi hanno chiesto di interpretare Esmeralda un'altra volta, ho detto subito di sì. È stata un'occasione speciale e non volevo che mio figlio o mia figlia la perdesse. E poi Notre Dame de Paris lo porto nel cuore e lo porterò per sempre. Mentre facevo Esmeralda nel 2002, per la prima volta, immaginavo di innamorarmi e crearmi magari una famiglia. E vedere l'altra pomeriggio mia figlia piccola Erin che girava per l'Arena e l'altra o l'altro che nascerà, con il mio fidanzato Aaron; ecco, vedere la mia famiglia all'anfiteatro è stato un regalo bellissimo.

Esmeralda è un personaggio rimasto nel cuore di tutti gli appassionati di teatro e non, un ruolo che sarà sempre cucito addosso a Lola Ponce:

Sì, è incredibile. Devo ringraziare Riccardo e Cathy Cocciante e tutti coloro che hanno lavorato a Notre Dame de Paris. Ho incontrato una ragazza di 18 anni e mi ha detto: Mi ricordo quando mi hai firmato un autografo, ed ero una bambina. Sono emozioni che mi porterò dentro per sempre. Un modo per chiudere il cerchio e unire tutte le mie esperienze artistiche: il canto, il ballo e la recitazione. Non avevo mai fatto l'opera, che poi Notre Dame è un'opera pop-rock, anche se spinge i cantanti a note più vicine alla lirica che alla musica leggera. Come nel brano Vivere per amare.

Lola Ponce adesso è pronta a curare i suoi prossimi progetti musicali, non appena terminerà la gravidanza. Ma sta già lavorando ai primi dettagli negli studi di registrazione di Miami e Los Angeles. Sarà un album che conterrà canzoni in inglese, in spagnolo e in italiano. Perché, come riconosce lei stessa, la bella argentina deve tutto al nostro Belpaese.

3 CONDIVISIONI
Le foto di Lola Ponce
Le foto di Lola Ponce
Lola Ponce mostra il pancino al quarto mese di gravidanza (FOTO)
Lola Ponce mostra il pancino al quarto mese di gravidanza (FOTO)
Lola Ponce nasconde la pancia della seconda gravidanza
Lola Ponce nasconde la pancia della seconda gravidanza
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views