28 Marzo 2017
11:36

Lorella Cuccarini ammette: “Non mi sarebbe dispiaciuto il quinto figlio”

Le parole di Lorella Cuccarini sul quinto figlio: “A chi mi diceva: hai 4 figli, adesso basta, rispondevo che un altro figlio non mi sarebbe dispiaciuto, ma se fosse venuto naturalmente”.
A cura di G.D.

Lorella Cuccarini ha quattro figli ma non le sarebbe dispiaciuto averne anche un quinto. Lo rivela lei stessa a Quotidiano Nazionale, il marchio che comprende tre testate, Il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno.

A chi mi diceva: hai 4 figli, adesso basta, rispondevo che un altro figlio non mi sarebbe dispiaciuto, ma se fosse venuto naturalmente. Non credo però che si un'eventualità così probabile.

Sul figlio sottratto ai genitori troppo anziani, a cui poi sono stati ridati per effetto della sentenza della Cassazione, la Cuccarini ha le idee chiare:

Leggiamo quotidianamente che danno l'utero in affitto a coppie che non possono avere figli, e poi togliamo quello naturale a una coppia? Faccio fatica a capire. Tra l'altro al giorno d'oggi i nonni sono sempre più importanti nell'educazione dei figli, sono l'ammortizzatore sociale più importante. E i nonni possono crescere i nipoti, mentre i genitori di 60 anni no?.

Le polemiche con Heather Parisi

Lorella Cuccarini rispose a Fabio Fazio in merito alle polemiche sollevate da Heather Parisi dopo la fine del programma Nemicamatissima. La nota conduttrice e ballerina non si è voluta spingere oltre e non ha forzato la mano, limitandosi a ricordare quest'esperienza come una delle più emozionanti della sua vita. ‘Preferisco pensare che la vera Heather sia quella che ho abbracciato sul palco alla fine del programma' ha concluso.

Lorella Cuccarini:
Lorella Cuccarini: "Se avessi un figlio gay non lo considererei mai di Serie B"
I look di Lorella Cuccarini a Nemicamatissima
I look di Lorella Cuccarini a Nemicamatissima
47.749 di Spettacolo Fanpage
Lorella Cuccarini:
Lorella Cuccarini: "Con Heather Parisi non ci siamo più sentite, un epilogo infelice"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni