Se siete fan accaniti dei Ferragnez avrete notato che accanto a loro, in questi ultimi tempi, compare sempre un ragazzone che si diverte in loro compagnia, sollazza il piccolo Leone e folleggia ad Ibiza insieme alla coppia più amata di Instagram. Costui è Luis Sal, uno youtuber di ultima generazione che già può vantare più di un milione di follower.

Chi è Luis Sal

Luis Sal è in realtà un nome d'arte, il ragazzo classe 97, dovrebbe chiamarsi infatti Sergio Lerme, ed è diventato famoso facendo video su Youtube, nei quali parla di sé stesso a ruota libera. In moltissimi lo seguono su Instagram, tutti rigorosamente under 30. Nel 2018 ha pubblicato un libro per Rizzoli, dal titolo "Ciao, mi chiamo Luis", che secondo le classifiche è stato il libro più comprato su Amazon dopo la biografia di Francesco Totti.

I progetti del giovane, in realtà, continuano a gonfie vele: l'8 agosto infatti è in uscita il suo primo singolo, che richiama alla lontana uno dei suoi video con più visualizzazioni sul suo canale, ovvero quello in cui servendosi di una base musicale si presenta e inizia a snocciolare una serie di battute dal facile umorismo, mentre girovaga senza maglietta per le strade della città. Nonostante si sia iscritto nel 2009, la sua carriera da youtuber inizia molto più tardi, quando pubblica un video che raggiungerà milioni di visualizzazioni e che, ancora adesso, risulta tra i più cercati, ovvero quello in cui mangia ininterrottamente 2 kg e mezzo di cereali.

L'amicizia con Rovazzi e Fedez

Il suo crescente successo lo ha portato nelle grazie di alcuni volti famosi, come Fabio Rovazzi e appunto, Fedez, tanto da trascorrere con loro gran parte del loro tempo e con il marito di Chiara Ferragni anche le vacanze, come mostrano le foto e i video sui rispettivi profili Instagram. Il 22enne, che prima di diventare così popolare era un barista, è diventato un vero e proprio fenomeno sociale, tanto che l'Università Cattolica di Milano ha voluto che intervenisse in una lezione a lui dedicata, con tanto di titolo "Identikit di uno youtuber: a colloquio con Luis Sal". L'obiettivo dei suoi video, in buona sostanza, è quello di far ridere, senza addentrarsi in particolari battute, ma semplicemente facendo quello che più gli passa per la testa. E questa semplicità, a quanto pare, alla lunga ha pagato.

Mamma, sono andato a giocare a casa di Federico

A post shared by Luis Sal (@luis_sal) on