23 Luglio 2017
17:17

Malore per Nino Frassica prima di uno spettacolo: “Colpa di una bevanda ghiacciata”

A causa di un malore, Nino Frassica è stato costretto a saltare l’esibizione in programma ieri sera a Monteiasi. Colpa di una bevanda ghiacciata bevuta prima di entrare in scena.

A causa di un malore, Nino Frassica è stato costretto a saltare l'esibizione in programma ieri sera a Monteiasi nell'ambito di una festa dell'Ant. L'attore è stato costretto a interrompere lo spettacolo ed è stato trasportato d'urgenza in ospedale dal personale del 118 per accertamenti.

Il comico ed attore siciliano ha voluto tranquillizzare tutti su Facebook dopo lo spavento:

Amiche e amiche stobbene benissimo. ieri in puglia con quel caldo ho bevuto una bevanda ghiacciata-disgraziata e mi son sentito male, una flebo(la flebo del sabato sera) all'ospedale di GROTTAGLIE (grazie a tutti) mi ha fatto sentire bene. non ho potuto esibirmi perchè tutto è avvenuto prima che iniziasse lo spettacolo. Adesso sto bene mi dispiace per tutta la gente che non ha potuto vedere il mio spettacolo, ma sono stato sostituito dagli ottimi Plaggers che senza di me sono più bravi per questo io sono la guast star del gruppo .. il nostro tour iniziato 17 anni fa si chiama TOUR 2000 3000 quindi suoneremo e canteremo ancora, spero di tornare presto in Puglia a mangiare bene (Puglia namber uan) e a bere acqua calda… GRAZIE A CHI SI è PREOCCUPATO PER ME sto bene come un LEONE … bevete caldo
e come dice il mio amico Daniele Soragni COMPLIMENTI PER LA CONGESTIONE.

Una brutta esperienza. Il comico, però, non perde mai il senso dell'umorismo, anche in casi del genere. "Complimenti per la congestione", allora.

Nino Frassica:
Nino Frassica: "Flavio Insinna è un perfezionista e a volte si arrabbia. Si è scusato e va perdonato"
Taron Egerton sviene sul palco alla prima dello spettacolo:
Taron Egerton sviene sul palco alla prima dello spettacolo: "Ora sto bene, tornerò con una vendetta"
Don Matteo non muore ma scompare, Terence Hill:
Don Matteo non muore ma scompare, Terence Hill: "Rai non può rinunciare al format, io alla famiglia"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni