Mara Venier mangia un calippo

Colta in flagrante mentre, adagiata su un comodo lettino, mangiava un semplice calippo, tentando di rinfrescarsi con i classici metodi vacanzieri. Mara Venier non avrebbe mai immaginato che lì, al Twiga beach di Marina di Pietrasanta (meta gettonatissima dai Vip in quel di Lucca), si sarebbe appostato un paparazzo e l'avesse immortalata proprio nel momento cruciale, quando pensando di agire indisturbata ha deciso di avventarsi sullo storico ghiacciolo dell'Algida. La facile ironia che ne è derivata era più che prevedibile e ha fornito lo spunto per un nuovo romanzo dal titolo "Mara e il calippo di mezza estate", che seppur non fosse un capolavoro letterario sarebbe sicuramente un ottima occasione per farsi quattro risate sotto l'ombrellone.