60 CONDIVISIONI

Marco Stabile si dichiara innocente: “Sono sereno e archivieranno il caso”

L’ex tronista Marco Stabile accusato di stupro da una ragazza minorenne all’epoca dei fatti ha rilasciato una breve dichiarazione al settimanale “Visto”. A difenderlo il suo legale, Olivia Nati la quale afferma l’inesistenza di prove che possano avvalorare le accuse della ragazza.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Simona Saviano
60 CONDIVISIONI
Marco Stabile sono sereno, la mia posizione verra archiviata

Marco si definisce "sereno" – Dopo le accuse di stupro da parte di due ragazze verso l'ex tronista Marco Stabile, il personal trainer 26 enne di origini palermitane dichiara al settimanale "Visto" di sentirsi sereno e spera di non essere rinviato a giudizio, ma che tutto venga archiviato definitivamente:

Dico semplicemente che sono sereno e che la magistratura non potrà fare altro che archiviare la mia posizione, senza nemmeno, mi auguro, rinviarmi a giudizio

"Non sarebbe capace di un gesto simile" – I fatti risalgono all'estate del 2011 quando, secondo le accuse, avrebbe violentato una minorenne a Roma. Dopo essersi conosciuti ad un provino si sarebbero rivisti in compagnia di una sua amica maggiorenne mentre Stabile si era fatto accompagnare da un amico, Giuseppe Balistrieri, a sua volta indagato per violenza sessuale. I due giovani avrebbero fatto in modo che le ragazze assumessero delle sostanze alcoliche e avrebbero abusato di loro. Marco Stabile, difeso dall'avvocato Olivia Nati, non sarebbe capace di un gesto simile:

Non commetterebbe mai un crimine così. Per Marco, questa è stata una vicenda delicata: ha sofferto molto. Non solo Marco non sarebbe capace di fare un gesto del genere, ma è anche un bel ragazzo che non ha alcun bisogno di costringere una donna ad avere rapporti con lui se non lo desidera.

marco stabile-stupro

"Non ci sono prove delle accuse di stupro" – Al momento il giovane personal trainer ex tronista di Uomini e Donne è indagato ma non ci sarebbero prove e come afferma il suo legale ci sono solo le dichiarazioni della ragazza, all'epoca dei fatti minorenne, che ha mosso le accuse nei suoi confronti:

Al momento Marco è indagato, e a suo carico non ci sono prove a riscontro delle dichiarazioni della ragazza che lo accusa. Tra l'altro durante la serata in cui sarebbe avvenuto l'episodio le ragazze presenti erano due, ma una non si ricorda assolutamente nulla e anche questo ovviamente non dà riscontro alle accuse contro Marco. Inoltre le indagini fatte per cercare ulteriori riscontri, scientifici e no, alle dichiarazioni accusatorie di queste ragazza, hanno dato tutte esito negativo. Noi stiamo ancora aspettando il rinvio a giudizio: fino a quel momento, Marco non è ancora nemmeno imputato".

"La ragazza il giorno dopo era a sfilare in bikini" – A rincarare la dose il legale di Stabile afferma che non c'è stata la denuncia il giorno dopo il presunto abuso sessuale, e la ragazza non era in stato confusionale visto che il giorno dopo ha partecipato ad una sfilata:

Uno o due giorni dopo l'asserita violenza, la ragazza era a fare una sfilata in bikini e di questo c'è chiara prova documentale. E dopo quella serata a quattro le due ragazze sono tornate a casa.

Continua la vicenda che ha coinvolto l'ex tronista Marco Stabile accusato di uno dei crimini più gravi che un uomo possa compiere su una donna, nella fattispecie di una minorenne che rende tutto ancora più tragico.

60 CONDIVISIONI
Marco Mengoni a Sanremo 2013: "Quest'anno mi sento a casa"
Marco Mengoni a Sanremo 2013: "Quest'anno mi sento a casa"
Marco Bocci sulla storia con Emma: "Sono stravolto, mi seguono ovunque"
Marco Bocci sulla storia con Emma: "Sono stravolto, mi seguono ovunque"
L'ex tronista Marco Stabile denunciato per stupro
L'ex tronista Marco Stabile denunciato per stupro
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views