Anche a Maria De Filippi capita di perdere le staffe. È accaduto durante la puntata di Uomini e Donne del 12 gennaio quando, nel corso del Trono Over, la Queen Mary ha abbandonato per un attimo la sua leggendaria nonchalance per dare una sonora sgridata alla Dama Emy, colpevole di aver messo in dubbio la buonafede della redazione del programma.

Il mancato incontro tra Emy e Francesco

Tutto è iniziato con Emy e il cavaliere Francesco al centro dello studio. La Dama, pur avendo rifiutato di passare un weekend con lui, ha sostenuto di essere interessata al Cavaliere, ma la realtà dei fatti sembra essere diversa. L'opinionista Gianni Sperti l'ha accusata di restare nel programma solo per "fare le macchiette e le battute" e non essere davvero interessata a fare nuove conoscenze, ma l'atmosfera si è davvero surriscaldata quando Emy ha negato di aver rifiutato un incontro con Francesco a Roma, accusando così il programma di aver mentito.

La ramanzina di Maria De Filippi

In particolare, le parole di Emy hanno contrastato con quanto detto da Sonia, membro della redazione. Di fronte alla messa in dubbio dell'onestà della trasmissione, la De Filippi è sbottata, dando esplicitamente della bugiarda a Emy:

Trovo orrendo fare la prova della redazione. Non avrebbero motivo per dire il falso, Sonia non è una persona che vuole andare a tutti i costi in onda. La bugia è lì ora al centro. Sto cercando di mantenere l'educazione nei confronti dell'anagrafe, come mia madre mi ha insegnato, ma quando la vostra educazione non c'è più perché dite che una persona è bugiarda, anche io divento maleducata. Chiedete scusa a Sonia, adesso che la pantomima è finita, perché è l'unica che non c'entra niente. Francesco, non parlo di te ma di Emy, che ha capito benissimo. Basta Emy, c'è un limite.

Emy ha cercato di tergiversare, ma la conduttrice ha rincarato la dose prima di lasciare momentaneamente lo studio decisamente stizzita: "Mi domandi se devi chiedere scusa? Basta, fate un ballo che io vado a farmi un giro". Una frase, quest'ultima, che è già entrata nella storia delle ramanzine televisive. Qui qui il video della scena.