Già da alcuni mesi i fan di Mariah Carey hanno notato la grande trasformazione fisica della loro beniamina, decisamente più snella e in forma che in passato. Una cambiamento ancora più evidente se si va a guardare i post Instagram della cantante 48enne pubblicati negli ultimi giorni, nei quali mostra un corpo longilineo e invidiabile. Ebbene, a quanto si legge sul Sun, la Carey avrebbe infatti perso la bellezza di 22 chili per merito di un intervento chirurgico. L'operazione in questione sarebbe stata l'inserimento di un bypass gastrico.

Quando Mariah Carey sarebbe stata operata

Sempre secondo il tabloid britannico, l'intervento cui la vocalist americana si sarebbe sottoposta risalirebbe al 2017. Già a gennaio, nel corso della sua partecipazione alla cerimonia dei Golden Globe, la Carey sfoggiava una silhouette decisamente più sottile. Se i veri fan non hanno mai smesso di sostenerla, affezionati più alle indubbie qualità vocali che all'aspetto fisico, è altrettanto vero che nel corso degli ultimi anni l'artista è stata più vote criticata per l'aumento di peso, anche se lei non se n'è mai crucciata particolarmente, mostrando con orgoglio le curve spesso strabordanti dentro mise iperaderenti e succinte. Evidentemente, gli sbalzi di peso dovuti anche a diete irregolari (tempo girava vice si nutrisse solo di salmone e capperi) l'hanno spinta a un intervento di tipo medico sul suo corpo.

Cos'è il bypass gastrico

Il bypass gastrico è un intervento restrittivo ormonale che agisce sul tubo digerente riducendo la produzione di alcuni ormoni responsabili della fame e aumentando invece la produzione di altri in grado di aumentare il senso di sazietà. Ne consegue dunque una forte riduzione dell'appetito, con una sazietà che arriva in breve tempo. Le quantità di cibo assunto si riducono notevolmente, con conseguente perdita di peso.

A post shared by Mariah Carey (@mariahcarey) on

A post shared by Mariah Carey (@mariahcarey) on