Marina La Rosa, a 20 anni dall’accaduto, ammette di avere subìto molestie sessuali. I momenti ai quali si riferisce risalgono ad anni fa, già prima che entrasse nella Casa della prima edizione del Grande Fratello. Le è stata chiesta la sua opinione in merito al caso che ha scosso di recente il mondo dello spettacolo, quello legato alle accuse mosse ai danni di Asia Argento. Sull’accaduto, la neo laureata in Psicologia ha le idee chiare: “Ci sono tante donne che molestano, io non sono dalla parte delle donne in quanto tali. È vero anche che a 17 anni non ti dovrebbe fare così schifo ‘la materia', chiamiamola così. A 17 anni sei grandicello, Asia Argento è anche una bella donna. Che problemi ha questo Jimmy Bennett?”. Lei stessa, però, sarebbe stata una vittima:

Non vedo il senso di parlare di molestie dopo 20 anni. Anche io ho subito molestie, ma dopo così tanto tempo è un capitolo chiuso. Mi è successo sia quando ero conosciuta sia prima di fare il Grande Fratello. Non denunciai? Sapevo che non sarebbe cambiato nulla.

L’ex gieffina difende Fausto Brizzi

Il precedente illustre si è verificato qualche mese fa con il tribunale mediatico eretto ai danni di Fausto Brizzi. In questo caso, Marina difende il regista: “Io non ci sono stata perché non mi andava, perché decido io con chi avere rapporti o meno. In questo modo sto bene con me stessa. Tutte le battaglie sono giuste, ma non mi piace parlare di battaglie femministe. Se non ti sei scandalizzata nel momento stesso in cui ti è capitato, allora basta. C'è stato un momento in cui tutte nel mondo dello spettacolo improvvisamente erano molestate, e in quel caos ci è finito pure Fausto Brizzi che io conosco ed è una persona carina. Bisogna distinguere le molestie dalle avances”. Si dice, inoltre, in disaccordo con la decisione di Sky non ancora confermata di allontanare la Argento:

Non ne capisco il senso. Per salvarsi dall'opinione pubblica? Magari poi riprendono Morgan: mi sembra il teatro pirandelliano.

Boccia l’ultima edizione del Grande Fratello

Marina non frequenta più assiduamente i salotti televisivi, e ne spiega le ragioni: “Ho un problema, che io non reputo tale, ma altri sì. Non riesco a fingere, a sorridere a chi mi sta sulle scatole. Sono poco diplomatica, non ne sono per niente orgogliosa, a 41 anni dovrei essere più flessibile, ma sono felice così. È un'attitudine. Non faccio tv, ma vivo lo stesso”. Fa sapere, infine, di essere stata contattata per partecipare all’ultima edizione del Grande Fratello andata in onda. Avrebbe utilizzato un espediente per rifiutare:

Ho fatto finta che cadesse la linea. Ma l'opinionista del Grande Fratello, quello tradizionale, la farei. Non ho niente contro Barbara d'Urso, mi piace, ma l'ultima edizione l'ho trovata oscena.