Martina Beltrami, ancora nel cuore dei fan di Amici 2020 nonostante la sua eliminazione dal talent, si è raccontata su Instagram Stories, aprendosi anche su argomenti molto intimi come il coming out fatto in famiglia quando era adolescente. La cantante del programma di Maria De Filippi parla apertamente della sua omosessualità:

A che età ho fatto coming out? 16/17, anche se in realtà l’ho spiegato solo alla mia mamma. Tutte le altre persone l’hanno capito, non ho mai dovuto fare qualche discorso in particolare.

Il dolore di Martina per le critiche all'aspetto fisico

Molto fiera della sua esperienza ad Amici, seppur di breve durata, ha costruito una bella amicizia con Gaia Gozzi che, confessa, le manca tanto: "Lei è stata fondamentale nel mio percorso". Ha inoltre ammesso che cambierebbe molte cose del periodo nel talent: "Molte volte ho detto la cosa sbagliata, molte volte non ho detto proprio nulla quando avrei dovuto. Comunque tutte (cose) caratteriali. Come artista no. Mi ha dato tanto e ho dato, a mia volta, tutta me stessa". Tra gli aspetti più negativi, le critiche subite per l'aspetto fisico, che associa a veri atti di bullismo:

Se sono stata vittima di bullismo? Sì molto, Principalmente per il mio aspetto fisico. Infatti all'inizio di Amici, leggere tutte quelle critiche esclusivamente sul mio aspetto fisico mi ha ferita e non poco

Chi è Martina Beltrami, cantante di Amici 2020

Martina Beltrami è nata a Rivoli, in provincia di Torino, il 16 ottobre 2000. Diplomata al liceo linguistico, è stata iscritta ad Amici dal fratello Nicolò che è il suo primo fan e l'ha sempre sostenuta. Ha iniziato a scrivere canzoni da quando aveva 16 anni e ad Amici ha portato i brani inediti "Cara me" e "Se ti va". Possiede la rara dote dell'orecchio assoluto. Nel talent di Maria De Filippi è stata eliminata nella prima puntata.