Massimiliano Allegri e Ambra Angiolini si sono decisi a fare il primo grande passo dopo due anni d’amore: il settimanale Chi li ha fotografati mentre rientrano nell’appartamento preso a Brescia e sito all’interno del prestigioso complesso residenziale firmato dall'architetto italiano di origini lituane Massimiliano Fuksas, una torre che vanta alcune tra le abitazioni più belle del comune lombardo. La rivista diretta da Alfonso Signorini ha fotografato l’0ex allenatore della Juventus mentre rientra a casa insieme alla compagna. Lui indossa già una fede, eppure le nozze non sarebbero state ancora celebrate.

Con Ambra anche i figli avuti da Renga

A trasferirsi a Brescia insieme a mamma Ambra sono stati anche Leonardo e Jolanda, i figli nati dal legame tra l’attrice e l’ex compagno Francesco Renga. La Angiolini ha lasciato la villa che condivideva con il suo ex. Dopo la separazione, i due avevano continuato a vivere a pochissima distanza l’uno dall’altra per salvaguardare il benessere dei loro figli. Adesso che un equilibrio familiare stabile è stato raggiunto, Ambra si sarebbe decisa a compiere il grande passo e dare inizio alla convivenza con Allegri.

Il matrimonio non ancora celebrato

Da mesi si parla con insistenza del matrimonio tra Ambra e l’attuale compagno. Più volte sono state avanzate ipotesi circa date e location ma le nozze vere e proprie non ci sono ancora mai state. Del resto, era stata la stessa Ambra a frenare affinché non si parlasse pubblicamente di un evento ancora non fissato con precisione nel tempo. Intervistata da Silvia Toffanin a Verissimo, aveva detto di non sentire la necessità di ufficializzare quel legame:

Non ho bisogno di niente, mi sono sposata con me stessa dopo essermi separata. Qualsiasi cosa accadrà sarà una cosa in aggiunta alla mia persona. L’abito bianco me lo sono già messa da sola. Non ho bisogno di un uomo per essere socialmente riconosciuta. Sono una donna innamorata, per il resto il mio matrimonio doveva essere solo con me e quello sono riuscita a celebrarlo.