E’ domenica pomeriggio, a Roma splende il sole e all’Ara Coeli va in scena lo show di Valeriona, commentato in diretta tv nel corso della trasmissione domenicale di Lorella Cuccarini. La Marini convola a nozze con l’imprenditore Giovanni Cottone, tra una folla di vip e telecamere.
Un esercito di bodyguard le copre l’abito durante l’ingresso in chiesa per proteggere l’esclusiva del settimanale Chi, mentre il direttore Signorini è già nella Basilica.
Oltre 700 invitati, tante soubrette e testimoni d’eccezione: Ivana Trump, Maria Grazia Cucinotta, Alfonso Signorini e Anna Tatangelo per lei, mentre lo sposo sceglie di far sedere all’altare oltre agli avvocati Nicola Gurrado e Bartolomeo Giordano, Fausto Bertinotti e Gigi D'Alessio.
Tanti fiori bianchi, scalinate addobbate fin quasi l’ultimo gradino, 16 paggetti e la raccomandazione per tutti gli invitati di sfoggiare un ‘golden touch’, ovvero un dettaglio dorato. E la fantasia non è mancata alle tante showgirl tra gli ospiti: da orecchini scintillanti a borsette luccicanti. Ma c'è stata chi ha optato per una scelta più radicale, un abito interamente dorato.

La folla di curiosi riempie tutta la gradinata antistante la chiesa e anche l’uscita secondaria è presa d’assalto. Ma alle signore radunatesi con telefonino alla mano, desiderose di portarsi a casa una foto ricordo con Valeriona in abito bianco, non è piaciuta la scelta di entrare coperta da ombrelli. E mentre Enzo Miccio, organizzatore della cerimonia, le acconciava il velo non sono mancati cori di protesta. La Marini è entrata in chiesa al grido di: buffona.
Tra le tante star che hanno fatto passerella prima e dopo di lei, molti auguri affettuosi.  Ai microfoni di fanpage.it la Cucinotta ha raccontato: “L’ho sentita questa mattina, era tranquilla. Credo di essere più emozionata io”.

L'attesissima coppia di testimoni Tatangelo – D'Alessio esce quasi per ultima dalla Basilica. Lei in abito rosso, sorriso smagliante, Gigi ci dà le sue impressioni sulla cerimonia: "Tutto bellissimo, Valeria era splendida".