11 Marzo 2014
10:48

Maurizio Costanzo: “Non sto morendo, quando sarà il momento li stupirò”

Nei mesi scorsi Maurizio Costanzo è stato ricoverato per un malore. Da allora, hanno iniziato a rincorrersi voci che lo vedevano prossimo alla morte. Così, su Repubblica, il giornalista ha precisato il suo stato di salute.
A cura di D.S.

Dopo il malore avuto alcuni mesi fa, sono diventate sempre più insistenti le voci secondo le quali Maurizio Costanzo versasse in pessime condizioni di salute, arrivando addirittura a descriverlo come in procinto di morire. Intervistato da Silvia Fumarola, per Repubblica, il giornalista ha spiegato come affronta queste notizie infondate su di lui:

“A questo punto mi sono convinto che porti bene, perché è successo alla Vitti, a Villaggio… ma negli ultimi mesi mi hanno dato per morto diverse volte. Vorrei dire allo iettatore che mi allunga la vita, quindi si regoli. Non so che fare per convincere questa persona che sono vivo: eppure faccio la radio in diretta, ho raddoppiato l’appuntamento su Rtl, faccio un programma su RaiUno, collaboro con TgCom, lavoro per la Tv di San Marino. Si vede a occhio nudo che non vengo dall’oltretomba, ma se qualcuno vuole pensarlo lo pensi”.

Maurizio Costanzo, poi, ha raccontato che le voci sul suo grave stato di salute, hanno iniziato a diffondersi quando Silvio Berlusconi è andato a trovarlo in ospedale.

“Questa notizia ha iniziato a circolare a novembre, quando Berlusconi è venuto a trovarmi. Si è sparsa subito la notizia che ero grave, poi sono tornato a Roma e ho continuato a curarmi. Sto bene, sto attento a quello che mangio e ho perso 5 kg. So che dopo una certa età e qualche acciacco nei giornali vengono preparati i ‘coccodrilli’ preventivi, i pezzi per ricordare il caro estinto. I miei sono 10 anni che vengono aggiornati. Quando sarà il momento li stupirò”.

Il
Il "Maurizio Costanzo Show"
724.210 di Spettacolo Fanpage
Arnoldo Foà al Maurizio Costanzo
Arnoldo Foà al Maurizio Costanzo
855 di WorldNews
Fiorello per i 40 anni del Maurizio Costanzo Show:
Fiorello per i 40 anni del Maurizio Costanzo Show: "Si ricorda quando la chiamavo signor Costanzo?"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni