Maurizio Costanzo si è raccontato in un'intervista rilasciata a ‘La Verità'. Il giornalista e conduttore televisivo ha parlato del lungo matrimonio con Maria De Filippi. Era il 28 agosto del 1995 quando diventarono marito e moglie. Da allora non si sono più lasciati. Costanzo non nasconde il suo stupore al pensiero che nel 2020 festeggeranno 25 anni di matrimonio: “Sinceramente? Non l'avrei mai pensato. Nella mia vita ho immaginato di tutto, persino di dimagrire: ma arrivare a 25 anni di matrimonio, no”.

Non hanno mai litigato

Maurizio Costanzo in amore è decisamente ripetente. Il giornalista, infatti, conta ben quattro matrimoni. Il primo, brevissimo, nel 1963 con la reporter Lori Sammartino. Dal 1973 al 1984, invece, è stato sposato con la giornalista Flaminia Morandi. Dal 1989 ai primi anni '90, ha avuto al fianco Marta Flavi e infine, nel 1995 ha sposato Maria De Filippi. Con pazienza, dunque, Costanzo ha cercato la donna con cui condividere il resto della sua vita: "Io mi sono sposato quattro volte. Ci ho messo del tempo e tanta pazienza, ma alla quarta volta quella giusta la azzecchi. Sicuramente non dev'esserci pesantezza nelle relazioni. Tutto scaturisce dal piacere di vedersi. Pensi che Maria e io in 25 anni non abbiamo mai litigato".

Il segreto di un matrimonio duraturo

Infine, Maurizio Costanzo ha svelato quello che per lui è il segreto di un matrimonio duraturo. Oltre a prendere le cose con leggerezza, evitando di appesantire la relazione con inutili litigi, trova sia anche fondamentale che ci sia solidarietà e dunque amicizia e sostegno reciproco. Il giornalista non ha dubbi, per sua moglie farebbe qualunque cosa: "Io credo che nel matrimonio debba scattare una grande solidarietà. Il segreto primario dev'essere l'amicizia, il sostegno reciproco. E poi, dopo, l'amore. Adesso per lei farei davvero qualunque cosa: anche scalare l'Everest".