Meital Dohan e Al Pacino si sono lasciati. Sarebbe stata l'attrice israeliana a decidere di mettere fine alla relazione. Lo ha raccontato in un'intervista rilasciata al magazine LaIsha. Nelle dichiarazioni, riportate da People, Dohan ha svelato i motivi della rottura: la differenza di età e la poca propensione dell'attore a spendere soldi: "Mi regalava solo fiori". Dopo una lite, la quarantenne ha scritto la parola fine.

Tra Al Pacino e Meital Dohan 39 anni di differenza

Al Pacino ha 79 anni, Meital Dohan ne ha 40. I 39 anni di differenza sarebbero stati un fattore fondamentale nella fine della storia d'amore. Meital Dohan, infatti, ha spiegato che è stato difficile per lei relazionarsi con un uomo "così vecchio". Le sue parole sono state: "È dura stare con un uomo così vecchio, anche se si tratta di Al Pacino. La differenza d'età è pesante". Certo, l'attrice conosceva sin dall'inizio l'età del partner. Tuttavia la quarantenne ha precisato: "Ho provato a negarlo, ma se devo essere sincera, lui ora è già un uomo anziano. Perciò nonostante tutto il mio amore, non è durata".

Meital Dohan sostiene che Al Pacino sia tirchio

Meital Dohan ha tenuto i regali che le ha fatto Al Pacino, per conservare dei ricordi della relazione? Quando le è stata posta questa domanda, l'attrice sarebbe scoppiata a ridere e avrebbe replicato: "Mi regalava solo fiori. Come posso dire con educazione che non amava spendere soldi?". Infine, ha precisato di essere stata lei a lasciare Al Pacino:

"Ho avuto una lite con lui e l'ho lasciato. Certo, resta l'amore e la stima per lui. Sono felice di esserci stata quando aveva bisogno di me e di aver fatto parte della sua vita. È un onore per me. Sono contenta che ci sia stata questa relazione tra noi e spero che rimarremo buoni amici".

Non resta che attendere che Al Pacino dia la sua versione dei fatti.