26 Giugno 2014
18:43

Melissa Satta difende Boateng: “Con Muntari nessuna lite, solo amore”

Kevin Prince Boateng e Sulley Muntari sono stati cacciati dal ritiro e non giocheranno più le partite del Mondiale. Il motivo sarebbe una presunta lite tra i due giocatori del Ghana e gli insulti di Boateng all’allenatore Appiah. Il calciatore, però, nega tutto. Anche Melissa Satta è scesa in campo e del rapporto tra il suo fidanzato e Muntari dice: “Nessuna lite, solo amore”.
A cura di Daniela Seclì

Si è concluso il Mondiale di Kevin Prince Boateng e di Sulley Muntari. Sulla dinamica di quanto accaduto, non c'è ancora totale chiarezza. Secondo quanto trapelato, martedì scorso i due giocatori del Ghana sarebbero venuti alle mani. La vicenda, poi, sarebbe stata ripresa dal c.t. Appiah. Ciò avrebbe fatto infuriare Boateng che lo avrebbe insultato. Intanto, Muntari avrebbe schiaffeggiato Moses Armah, un membro della federazione. L'accreditamento per Brasile 2014, di Boateng e Muntari, sono stati revocati con effetto immediato, dunque non prenderanno parte nemmeno alla partita di oggi con il Portogallo.

Kevin Prince Boateng: "Non ho insultato l'allenatore"

Il calciatore ha negato di aver insultato Appiah. Come riporta il Corriere dello Sport, il calciatore ha dichiarato al quotidiano tedesco "Bild":

"Nessuno deve credere al fatto che ho insultato l'allenatore. È stato lui a farlo. Ora tornerò a casa e auguro ai miei compagni i migliori auguri per la partita contro il Portogallo".

"Nessuna lite con Muntari, stavamo solo scherzando"

Kevin Prince Boateng smentisce la versione della Federcalcio ghanese anche quando si parla della presunta lite con Muntari:

"Ieri c'è stato uno scontro durante l'allenamento. Con Muntari abbiamo scherzato, gli ho detto che aveva toccato il pallone con la mano. Mi ha risposto di no, e io gli ho detto ridendo ‘Ehi, tu sei l'arbitro o cosa?' […] Abbiamo riso entrambi, ma l'allenatore ci ha chiesto il perché. Abbiamo risposto che andava tutto bene, ma lui ci ha cacciato fuori dal campo. Dopo l'allenamento sono andato al pullman per chiedergli se aveva un minuto per parlare, se aveva qualcosa contro di me, ma ha iniziato ad inveirmi contro. Mi ha anche insultato con parole come ‘Vaff…'. Nessuno deve credere che sono stato io a insultarlo".

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng commentano sui social

Il centrocampista dello Schalke ha parlato dell'accaduto anche sui social. Boateng ha pubblicato una foto in cui è ritratto insieme a Muntari. La didascalia recita: "Amici per la vita, non credete ai pettegolezzi". Il post è stato ripreso anche dalla sua compagna, Melissa Satta, che su Instagram ha commentato:

"Incredibile, nessuna lite, solo amore."

Melissa Satta si difende dalle accuse:
Melissa Satta si difende dalle accuse: "Maddox era dai nonni!"
Il matrimonio di Melissa Satta e Boateng si celebrerà in Sardegna nel 2015
Il matrimonio di Melissa Satta e Boateng si celebrerà in Sardegna nel 2015
Melissa Satta ricoverata, Boateng si precipita in ospedale
Melissa Satta ricoverata, Boateng si precipita in ospedale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni