michael douglas cancro

L'attore americano Michael Douglas, eroe di tante generazioni che lo hanno seguito sui grandi e piccoli schermi di tutto il mondo, non se la passa molto bene. Giunto a 65 anni è gravemente malato ma promette che ce la farà e tornerà forte e combattivo come prima.

E' un messaggio di speranza e ottimismo quello che lui stesso ha voluto dare ai suoi fans in diretta tv. Ieri sera Michael ha parlato per la prima volta pubblicamente della sua malattia: un cancro alla gola dovuto ad alcol e fumo.

Allo show di David Letterman l'uomo ha spiegato di aver appena iniziato il primo ciclo di chemioterapie e radioterapie che durerà 8 settimane che, giura, saranno fondamentali ai fini della guarigione. La biopsia ha mostrato uno stadio “avanzato” del tumore (fase 4) che necessita di interventi tempestivi.

Tutto in un tempo brevissimo: il tumore gli è stato diagnosticato appena 3 settimane fa e nel giro di 2 mesi potrebbe essere solo un brutto e lontano ricordo. “I medici mi hanno dato l'80% di possibilità di guarigione” ha spiegato con aria serena- “Il tumore è a uno stato avanzato, ma lo sconfiggerò”- ha detto sicuro. Un altro problema dopo lo shock per il figlio di Michael Douglas in galera, stavolta più serio e preoccupante. Ma lui sembra sereno e convinto di potercela fare e tutti i suoi fans si augurano di vederlo presto al cinema dopo il suo ultimo film: Wall Street con Oliver Stone.

Alessandra Pugliese

https://www.youtube.com/watch?v=TOccPe35NWY&feature=player_embedded