Michelle Hunziker è tornata ad essere protagonista della prima serata di Canale 5, dallo scorso 5 dicembre, infatti, è partita la seconda edizione di "All Together Now" dove nuovamente al fianco di J-Ax dovrà destreggiarsi tra le esibizioni canore degli aspiranti talenti dello show. In un'intervista rilasciata al settimanale Grazie, la showgirl ha parlato del suo rapporto con gli hater, anche dopo la conduzione di Amici Celebrities. 

Gli hater e la chiamata di Fiorello

Michelle Hunziker è sicuramente tra i volti più amati dalla televisione, sorridente, solare, brava e professionale, eppure anche nei suoi confronti non sono mancate le critiche da parte di coloro che, per qualche motivo, non apprezzano il suo modo di fare televisione. Ormai gli hater sono una vera e propria piaga del nostro tempo e anche i vip hanno imparato a rapportarsi con questa realtà e la Hunziker racconta al noto settimanale di come reagisce agli attacchi del web, soprattutto dopo il debutto sul palco di Amici Celebrities:

Li ignoro. L'hater esiste solo se reagisci. C'erano anche prima dei social, solo che non avevano voce. Sono dei rosiconi che ti seguono per disturbarti, trovano gusto nella provocazione. Se davvero non piacessi loro, avrebbero la possibilità di non seguirmi. Chi mi ferisce davvero? Ci riesce chi amo, quando non si fida di me e delle mia capacità. Sul lavoro sono meno vulnerabile, punto sulla professionalità, so fare un mestiere e ci metto tutta me stessa. Se non piace, pazienza, me ne faccio una ragione. Dopo Amici Celebrities mi ha chiamato Fiorello e mi ha consolato: "Se ai tempi del mio Karaoke fosse arrivato a sostituirmi Stevie Wonder dagli Usa, lo avrebbero ammazzato di critiche"

La prova di Amici Celebrities

Amici Celebrities non è stata una prova per nulla semplice da superare per la showgirl, investita di una grande responsabilità, dal momento che il programma anche nella sua versione vip è sempre stato condotto da Maria De Filippi, ideatrice della trasmissione. Eppure, nonostante il malcontento di alcuni, che non hanno trovato soddisfacente la sua conduzione, il volto di Canale 5 non si è tirata indietro: "Non mi abbatto perché conosco i rischi del mio mestiere. Quando i commenti però non sono costruttivi, giro in fretta pagina e mi rimbocco le maniche, accetto la sfida. Sono entrata di corsa e ho dovuto sostituire l’anima del programma, cioè Maria".