6.009 CONDIVISIONI
15 Luglio 2021
19:41

Michelle Hunziker: “Un uomo cercò di sfondarmi la porta, pregavo col coltello in mano”

La Hunziker racconta le avance subite a inizio carriera: “Ricatti sessuali di ogni sorta in cambio di ingaggi. Mi è capitato di tutto”. Quindi, il racconto di un episodio inquietante: “Un uomo cercò di sfondare la porta. Mi sono trovata seduta sul letto con un coltello in mano a pregare che non riuscisse a entrare”.
A cura di Valeria Morini
6.009 CONDIVISIONI

Michelle Hunziker ancora una volta racconta senza remore gli episodi più difficili e drammatici della sua carriera. Già in passato, la showgirl aveva parlato a cuore aperto della terribile esperienza in una setta che l'avrebbe plagiata per anni. In una recente intervista a Chi, ha invece parlato degli inizi nel mondo dello spettacolo, in cui spesso ha dovuto fare i conti con un mondo maschilista e con le molestie: "Perché sorrido sempre? Perché conosco bene le lacrime. Il sorriso non è sinonimo di superficialità".

Le avance subite a inizio carriera

"C’erano persone che mi promettevano il mondo e volevano che andassi a letto con loro", ha spiegato la conduttrice, "Ricatti sessuali di ogni sorta in cambio di ingaggi. Mi è capitato di tutto e di più, ma sono riuscita a non cadere in nessuna trappola". A partire dal MeToo, l'argomento delle avance sul posto di lavoro è diventato caldissimo negli ultimi anni:

La violenza tocca tutte perché ha tantissime forme, penso che ogni donna abbia vissuto o vivrà violenza psicologica, discriminazione, boicottaggi vari. Noi nasciamo con la genetica predisposta a farci sei volte il mazzo più degli uomini, e senza lamentarci. Aggiungo, però, che ora questo percorso verso l’emancipazione lo stiamo facendo, sì, vero, ma lo stiamo pagando caro.

Michelle Hunziker vittima di una tentata aggressione

Proprio a proposito del tema delle violenze, la Hunziker ha raccontato un episodio agghiacciante di cui fu vittima da giovanissima. Una volta uno sconosciuto cercò di penetrare nelle sua abitazione.

Per esempio c’è stato un episodio… Io ero in una casetta in affitto, di fianco a un cinema porno ormai chiuso. Ero al piano terra, un monolocale con una porta e delle tapparelle qualsiasi, mica antisfondamento. Uno che era davanti al cinema chiuso una sera mi ha seguita, voleva entrare, cercava di sfondare la porta, diceva le cose peggiori. E io mi sono trovata seduta sul letto con un coltello in mano a pregare che non riuscisse a entrare.

6.009 CONDIVISIONI
"Hai 5 minuti per fumarti la nonna?", il video di Michelle Hunziker spopola su Instagram
"Hai 5 minuti per fumarti la nonna?", il video di Michelle Hunziker spopola su Instagram
995 di Viral Show
Michelle Hunziker su Franco Battiato: "La cura è una canzone che mi dedicò una persona importante"
Michelle Hunziker su Franco Battiato: "La cura è una canzone che mi dedicò una persona importante"
1.441 di Viral Show
Michelle Hunziker si scusa per Striscia la notizia: "Non volevo offendere i cinesi"
Michelle Hunziker si scusa per Striscia la notizia: "Non volevo offendere i cinesi"
65.418 di Viral Show
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni