Grande gioia per Michelle Williams, che è diventata mamma per la seconda volta. Come riferiscono i media d'oltreoceano, l'attrice resa popolare dal ruolo di Jen in Dawson's Creek, nonché una delle interpreti più talentuose di Hollywood ha partorito un bebè (non si ancora se maschio o femmina): è il primo figlio dal marito Thomas Kail, che ha sposato in gran segreto lo scorso marzo. La Williams è già mamma di Matilda, la figlia 14enne nata dalla lunga relazione con il compianto Heath Ledger.

Chi è Thomas Kail, marito di Michelle Williams

Cosa sappiamo del lieto evento? Ben poco, considerando che la Williams non è sui social e che Kail utilizza il suo profilo Instagram più che altro per fare promozione dei suoi lavori. Americano della Virginia, 42 anni, Kail è un regista teatrale e televisivo, noto soprattutto per i musical di Broadway e per aver diretto alcuni episodi della serie Fosse/Verdon, produzione "galeotta" per lui e Michelle: i due si sono conosciuti proprio sul set dell'ottima produzione FX che racconta la vita del celebre regista Bob Fosse, nella quale la Williams interpreta il ruolo della sua musa, moglie e collaboratrice Gwen Verdon. A dicembre, si diffuse la notizia della gravidanza, mai confermata ufficialmente. A marzo, furono celebrate le nozze, ben lontane dai paparazzi.

Gli amori di Michelle Williams, la morte di Heath Ledger e la figlia Matilda

Al fianco di Kail, la Williams sembra dunque aver trovato la vera serenità dopo un passato sentimentale turbolento e doloroso. L'attrice si legò a Ledger, conosciuto sul set di I segreti di Brokeback Mountain, dal 2004 al 2007 ma la loro relazione terminò nonostante l'arrivo della figlia Matilda Rose. Solo un anno dopo, l'attore moriva a soli 28 anni per un'overdose probabilmente accidentale di farmaci. L'altra relazione conosciuta è quella con il musicista Phil Elverum, sposato nel 2018. Il matrimonio, però, è durato solo 6 mesi.