31 Dicembre 2012
00:40

Miley Cyrus: “Posso dire che i miei fan preferiti sono gay?”

La bella cantante americana ha affermato che adora l’Europa e Londra in particolare per l’apertura mentale nei confronti della comunità omosessuale. Lei si sente più libera, di dire la sua opinione sull’unione gay e anche di confessare chi sono i suoi fan preferiti.
A cura di Simona Saviano
Miley Cyrus I miei fan preferiti Gli omosessuali londinesi

Dimenticatevi della piccola Hannah Montana, ormai al suo posto c'è una ventenne bellissima e forse con la voglia di scrollarsi di dosso l'etichetta di brava ragazza: bersagliata per il look super sexy mostrato durante i concerti, Miley non vuole che l'opinione pubblica si lasci ingannare dall'apparenza, la sua non è una sciocca voglia di stupire il pubblico. Non intende finire sulle copertine dei giornali di tutto il mondo, tanto più che la sua vita privata è un libro aperto e quasi per nulla scandalosa, se si fa eccezione per l'ultimo regalo di Natale "particolare" che ha ricevuto, ovvero una bambola gonfiabile. La Cyrus è una delle giovani star dello showbiz internazionale da sempre sotto lo sguardo attento dei media americani, che a parte dei dettagli sul suo fidanzamento con Liam Hemsworth e sul look più trasgressivo non riesce a captare alcuno scandalo negli ultimi tempi. La sua ultima dichiarazione sul mondo omosessuale e sulla città di Londra sta facendo discutere le riviste patinate di mezzo mondo.

Amica degli omosessuali – Non è un mistero che appoggi la causa dei diritti omosessuali, tanto più che uno dei suoi migliori amici è gay e non perde occasione per ricordare a tutti quanto sia eccezionale poter contare su di lui. Recentemente ha affermato che la sua città preferita è la magica Londra. L'Europa in generale le sembra meno bacchettona degli States ed è il luogo in cui i suoi fan sono liberi di essere se stessi:

Londra è il luogo in cui preferisco esibirmi, perché non ho mai visto tante persone gay in vita mia. Quando mi trovo nella City ho l'impressione che tutti siano più aperti mentalmente: negli States ci si sente intrappolati. E' un po' come: "Posso dire almeno che credo nelle unioni omosessuali e che i miei fan preferiti sono i gay? Mi è concesso dirlo negli USA visto che metà degli americani si batte contro il matrimonio tra persone dello stesso genere?" Beh io quando mi trovo in Europa mi sento molto più libera, anche con i miei fan.

Libera di dire a tutti quello che pensa, anche a costo di scandalizzare i benpensanti di tutto il mondo.

La bambola gonfiabile di Miley Cyrus
La bambola gonfiabile di Miley Cyrus
Miley Cyrus vuole di più, ma non dal futuro marito Liam Hemsworth
Miley Cyrus vuole di più, ma non dal futuro marito Liam Hemsworth
41.711 di Spettacolo Fanpage
Miley Cyrus nega la rottura con Hemsworth:
Miley Cyrus nega la rottura con Hemsworth: "Liam e io siamo impegnati"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni