21 Dicembre 2017
22:00

Milly Carlucci e la fede: “Un aiuto nei momenti difficili, Papa Francesco è strepitoso”

In un’intervista rilasciata ad ‘Avvenire’, Milly Carlucci ha parlato dell’importante ruolo che la fede ha nella sua vita. La conduttrice ha anche espresso la sua stima nei confronti di Papa Francesco.
A cura di Daniela Seclì

Milly Carlucci ha rilasciato un'intervista ad ‘Avvenire'. La conduttrice ha parlato del suo rapporto con la fede e di come questa dimensione spirituale rappresenti per lei un appiglio nei momenti più duri della vita. Milly Carlucci, inoltre, ha avuto parole di grande stima per Papa Francesco.

Milly Carlucci e la fede

Milly Carlucci ha spiegato che è stata la sua famiglia a trasmetterle la fede e oggi crede che sia un punto di forza che aiuta ad attraversare i momenti più difficili: "La fede ha un ruolo importantissimo. La fede è un punto di partenza e, insieme, un punto di forza e averla aiuta. Tutti speriamo di avere una vita sempre illuminata dal sole pieno, ma purtroppo non è mai così e la fede è uno scoglio a cui aggrapparsi. Io l’ho ereditata dalla mia famiglia ma poi ho fatto il mio percorso. Una strada mai lineare: la vita e la società ti portano dubbi e incertezze, ma è un percorso difficile che vale la pena fare".

L'opinione di Milly Carlucci su Papa Francesco

Milly Carlucci ha grande stima di Papa Francesco: "Trovo Papa Francesco strepitoso. Come sempre accade, anche in questo caso lo Spirito Santo ha permesso alla Chiesa di trovare la persona giusta per guidarla. Bergoglio è il parroco del mondo: parla alla gente, a tutta la gente, con il suo linguaggio semplice".

Con ‘Ballando' Milly ha incontrato l'Italia che non si arrende

Milly Carlucci sta girando l'Italia con ‘Ballando on the road'. Ecco come ha raccontato il suo viaggio: "Che Italia ho incontrato? Un’Italia che non si abbatte nonostante le difficoltà. Ci siamo mossi in realtà sociali diverse, anche zone che notoriamente non trasudano ricchezza. Eppure tutte le persone incontrate avevano la stessa voglia di vivere un sogno, specie per i propri figli. Si spostavano in bus dividendo le spese, si confezionavano i costumi in casa, ma volevano provarci. Attraverso il ballo, anche con poche risorse, si può creare un circolo virtuoso che coinvolge tutti, anche chi vive situazioni difficili: i gruppi di ballo accolgono anziani, disabili e le famiglie si sentono meno sole. E ci sono tante coppie, più o meno giovani, che vanno a ballare per conoscere gente e fare nuove amicizie".

Morto Fabrizio Frizzi, Milly Carlucci:
Morto Fabrizio Frizzi, Milly Carlucci: "È difficile andare in onda con 'Ballando'"
293.851 di Spettacolo Fanpage
Le foto di Fabrizio Frizzi e Milly Carlucci
Le foto di Fabrizio Frizzi e Milly Carlucci
275.716 di Spettacolo Fanpage
Milly Carlucci:
Milly Carlucci: "Umanamente dispiaciuta per l'assenza di Enrico Montesano"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni