È un gravissimo lutto quello che ha colpito Marco Mengoni: è morta la nonna del cantante, la signora Iolanda Anitori. Come riporta il Corriere di Viterbo, la donna è deceduta all'età di 83 anni, a causa del coronavirus. Una perdita dolorosissima per Mengoni, che spesso aveva nominato nonna Iolanda nelle sue interviste in televisione. I funerali si sono tenuti sabato 6 novembre nel duomo di Ronciglione, il piccolo comune in provincia di Viterbo dove Mengoni è nato e cresciuto.

La nonna di Mengoni ricoverata da pochi giorni per Covid

La signora Anitori, nonna materna del musicista, era stata ricoverata nel reparto di malattie infettive dell'ospedale di Belcolle, a Viterbo, dopo aver contratto il Covid-19. Sembra che fosse priva di patologie pregresse, ma sarebbe deceduta a un paio di giorni dal ricovero. Era una commerciante molto conosciuta nella zona, nota per aver gestito per molti anni un negozio-atelier di alta moda in Piazza Vittorio Emanuele III. Ha lasciato i figli Nadia (la mamma di Marco Mengoni), Graziella e Sandro Ferrari, e i fratelli Diana, Marcella, Mina, Antonio, Mario. Tutta la famiglia è dedita al commercio, tanto che sono ben sei le attività chiuse per lutto. Sempre dal Corriere di Viterbo, si apprende che in famiglia risulterebbero altri contagiati.

L'affetto di Marco Mengoni per nonna Iolanda

Iolanda Anitori era una grande fan del nipote e aveva seguito da vicino tutte le tappe della sua carriera. "Ringrazio una donna che con forza, tenacia e dolcezza è per me, ogni giorno, un esempio unico. Grazie, nonna Iolanda", aveva scritto il cantante laziale sui social qualche anno fa. Elegante e dotata di grande simpatia, era conosciutissima ai fan di Mengoni, che la consideravano una sorta di mascotte. Era presente tra il pubblico di X Factor, quando lui vinse l'edizione 2009.