angelo-infanti

È morto ieri a Tivoli l’attore Angelo Infanti, aveva 71 anni. Noto al grande pubblico per aver impersonato Manuel Fantoni mitico “cazzaro” nel film di Carlo Verdone Borotalco. La carriera di Infanti si è dipanata tra alto e basso, b movie polizziotteschi e produzioni di altissimo livello con Francis Ford Coppola e Luchino Visconti. Con il primo prese parte alla serie de Il Padrino, mentre col regista italiano recitò nel suo capolavoro Il Gattopardo, tratto dal romanzo di Tomasi di Lampedusa. Impenitente dongiovanni sul set e anche nella vita , Infanti impersonava il tipico playboy degli anni 70, bello, affascinante ma bugiardo fino al midollo.

Verdone, di cui oltre che collaboratore era anche un grande amico, lo ha ricordato come “un grande amico, una persona simpatica con cui amavo lavorare”. Infanti ha lavorato anche per la televisione in serie tv di grande successo come la Piovra e le più recenti Don Matteo e Gente di Mare.

Stefano Brosca