1.222 CONDIVISIONI
20 Febbraio 2019
16:40

Morto lo zio di Maurizio Aiello, l’attore distrutto: “Ha ceduto alla SLA, non l’aveva accettato”

Maurizio Aiello, attore di Un posto al sole, si è raccontato di fronte a Caterina Balivo e alle telecamere di Vieni da me. L’uomo è stato costretto da poco a dire addio all’adorato zio Enzo, per lui come un secondo padre: “Era malato di SLA, non riusciva ad accettare di essere prigioniero del proprio corpo”.
A cura di Stefania Rocco
1.222 CONDIVISIONI

Maurizio Aiello è stato ospite di Caterina Balivo a Vieni da me. L’attore della soap opera Un posto al sole ha raccontato di avere dovuto recentemente dire addio all’adorato zio Enzo, per lui come un secondo padre. L’uomo si era ammalato di SLA e avrebbe smesso di lottare. Non sarebbe mai riuscito ad accettare la diagnosi posta in essere dai medici. Commosso, Aiello ha raccontato la sua storia:

Sono cresciuto con lui. Mio padre odiava fare le vacanze al mare, quindi sono sempre andato con zio Enzo. La ferita è ancora aperta, perché se ne è andato da poco, con una morte assurda, per una malattia che l’ha distrutto, è stata molto aggressiva: la SLA. Lui non ha accettato di essere prigioniero del proprio corpo e si è lasciato andare.

Il ritorno di Maurizio Aiello a Un posto al sole

Aiello è tornato di recente a recitare a Un posto al sole, la soap opera che gli ha regalato la popolarità. Attore del cast originale, ha fatto il suo esordio su Rai3 circa 20 anni fa. Dopo un lungo stop, è tornato a vestire i panni di Alberto Palladini, il personaggio che gli regalò la notorietà presso il grande pubblico. È stato lui stesso a raccontare alla Balivo i motivi di quel lungo periodo di assenza dalle scene: “Io ho iniziato con Un posto al sole. Poi per dieci anni ho deciso di lasciare e fare altro, ma successivamente con la famiglia sono tornato a vivere a Napoli”.

L’amore con Ilaria Carloni

Aiello è sposato da anni con l’avvocato Ilaria Carloni, sua compagna di vita e madre dei suoi figli, Ludovica e Matteo. Stanno insieme da 18 anni. Di lei al settimanale Intimità raccontò: “È stato un vero colpo di fulmine. E' successo tutto molto velocemente e magicamente. Ci siamo trovati, ecco. Eravamo due “pischelli”: lei aveva 20 anni, io 30. Ci siamo incontrati fermi a un semaforo, ognuno in auto con i propri amici. Lei mi ha riconosciuto, perché seguiva Un posto al sole in tv. Quando abbiamo iniziato a frequentarci, stavo un po' sulle mie, perché allora mi davo un po' di arie. Lei ha certamente favorito il rapporto grazie alla sua estroversione. In pochi mesi eravamo fidanzati. Non ci siamo mai lasciati in 17 anni. La solarità, il fascino e la dialettica. Tutti la amano”.

1.222 CONDIVISIONI
È morto Stephen Hillenburg, il creatore di SpongeBob aveva la SLA:
È morto Stephen Hillenburg, il creatore di SpongeBob aveva la SLA: "I suoi personaggi sono eterni"
È morto l'attore Enzo Garinei, aveva 96 anni
È morto l'attore Enzo Garinei, aveva 96 anni
Morto a Roma l'attore Pino Caruso, la moglie Marilisa Ferzetti: “Se ne è andato sereno”
Morto a Roma l'attore Pino Caruso, la moglie Marilisa Ferzetti: “Se ne è andato sereno”
1.940 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni