760 CONDIVISIONI

Morto Veronesi, Brigliadori choc: “La sua anima devastata continuerà a far del male”

Eleonora Brigliadori commenta duramente la morte dell’oncologo Umberto Veronesi: “Anima devastata che continuerà a fare del male”, poi rimuove il post incriminato.
A cura di Stefania Rocco
760 CONDIVISIONI

Eleonora Brigliadori porta avanti la sua battaglia contro la medicina tradizionale. La donna che sostiene di aver curato il cancro senza chemioterapia, commenta duramente la morte di Umberto Veronesi, stimato oncologo italiano.

Già recentemente la Brigliadori si era scagliata contro Le Iene in seguito alla realizzazione di un servizio che l’aveva per protagonista. L’ex soubrette televisiva sostiene che di cancro al seno non si muoia, a meno che non ci si curi con la chemioterapia. Estimatrice del controverso metodo Hamer, porta avanti la sua teoria secondo la quale la forza per guarire il corpo sarebbe già dentro chi si ammala, e che tentare di salvarsi con la medicina tradizionale sarebbe il modo più veloce di trovare la morte. Con la morte di Umberto Veronesi, la medicina italiana e mondiale perde uno dei suoi più illustri esponenti. Non per la Brigliadori che commenta con parole dure il decesso del noto oncologo:

Purtroppo l’anima devastata di questo uomo continuerà a fare del male, ammesso che fosse morto, che possa davvero morire, perché ha costruito un impero con i suoi soldati demoniaci che sono già pronti a moltiplicare il male che lui aveva predisposto all’infinito…Tra l’altro non si spiega come mai sia morto a casa avendo un bell’ospedale a disposizione, io non ho visto il cadavere. Non l’ho visto bruciare in una pira funebre, posso pure rifiutarmi di credere che sia morto e che questa sia una semplice uscita di scena strategica, in un momento cruciale per andare a governare il suo impero del male con un profilo invisibile.

Il mistero del post sparito

Quel post è sparito dalla pagina Facebook della Brigliadori poche ore dopo la pubblicazione. Eleonora l’ha sostituito con un altro messaggio ancor più lungo e altrettanto ricco di accuse. “Fenomeno degenerativo tutti questi ‘grazie Professore’ sparati nei telegiornali a titolo di una personalità di questa scienza cadaverica che ha generato e causato milioni di morti nella sua esistenza. Sarebbe come dire grazie a Hitler per la Shoah”.

760 CONDIVISIONI
Eleonora Brigliadori choc:
Eleonora Brigliadori choc: "Di cancro al seno non si muore, le chemio vanno rifiutate”
Eleonora Brigliadori replica a Le Iene:
Eleonora Brigliadori replica a Le Iene: "Programma immondo, il video è stato montato"
Morto Umberto Veronesi, Monica Guerritore:
Morto Umberto Veronesi, Monica Guerritore: "Ha salvato me e milioni di altre donne"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni