Ha fatto scandalo il presentatore olandese Paul De Leuuw, che ha succhiato dal seno di una donna in diretta tv. Dopo il video choc sul singolare "assaggio" dell'uomo, la questione è stata oggetto di dibattiti dividendo l'opinione pubblica. A dire la sua dopo la succhiata del conduttore tv interviene anche Myleene Klass, cantante e star dei reality inglese che ha confessato di aver fatto assaggiare il suo latte a parenti e amici. "Una succhiata non si nega a nessuno" secondo la sexy Myleene che ha spiegato di aver offerto il proprio latte a chiunque ne volesse assaggiare un po'. La bella cantante ha continuato la tradizione di famiglia, spiegando che anche suo padre ha assaggiato il latte della madre ai tempi della sua nascita. La famiglia Klass ha delle usanze che definisce "normali", e Myleene chiarisce:

Dai, è normale … Ho fatto provare a tutti il mio latte. Ha lo stesso sapore dello yogurt ai probiotici. E' dolce, ma non tanto come il latte condensato. Sono cresciuta sapendo che anche mio padre lo ha fatto, quindi non è strano per me. Siamo una famiglia "hippy e felice".

Myleene, mamma di due bambine, ha riaperto il dibattito su una questione scottante. E' giusto o sbagliato bere latte materno? Sulla questione sono intervenuti due personaggi pubblici britannici, spiegando perché sono a favore o contrari alle "succhiate" degli adulti. Sulle pagine di The Sun si legge la testimonianza dell'editore di "Loaded" una delle riviste porno più vendute in Uk; Martin Daubney spiega perché è favorevole:

Non sei un vero uomo prima di aver provato il latte materno di tua moglie. E' come perdere la verginità o avere la prima auto, è un rito di passaggio fondamentale. Cosa c'è di sbagliato nel bere il latte della donna che ami, quando si beve quello delle mucche o capre non hai mai incontrato? Non è una cosa malata o sexy. E ‘una curiosità e sicuramente rappresenta un legame.

Posizione del tutto opposta quella della presentatrice svedese Ulrika Jonsson, diventata una vera personalità nel Regno Unito per aver presentato il Grande Fratello inglese. Ulrika è contraria all'allattamento degli adulti e motiva la sua opposizione dicendo:

Quella che potrebbe essere una confessione intima per alcuni è un'occasione di pubblicità per gli altri. Myleene afferma che "è normale", ma mi permetto di dissentire nei termini più forti possibili. Non oso immaginare come sarebbe forzare la mia dolce metà a assaggiare il mio nettare d'avorio, per non parlare dei miei amici né tanto meno mio padre. Non solo è sbagliato, ma è del tutto inutile.

 In Italia il dibattito sull'argomento non è ancora così acceso; staremo a vedere chi delle nostre showgirl si renderà promotrice delle "succhiate per tutti".