Nancy Coppola si è raccontata in un'intervista rilasciata ai microfoni di Radio Free Station. L'esperienza sull'Isola dei famosi 2017 è ormai finita, ma l'ex naufraga ricorda ancora le difficoltà che a suo dire avrebbe avuto nel relazionarsi con Raz Degan:

"Raz è un uomo colto, io l’ ho sempre apprezzato e stimato. Però è molto difficile da capire. È uno che vuole sempre avere ragione, che pensa di saper fare tutto lui".

È tornata a parlare, poi, dei frequenti scontri tra l'ex modello e i suoi compagni di avventura. La cantante partenopea ci tiene a sottolineare che le offese spesso erano formulate anche da Raz:

"Ci ha offesi, ci ha chiamato capre, che facciamo parte dell’umido. Queste cose non si dicono ad una donna, ma soprattutto ad una mamma. Il programma è seguito anche dai bambini, dai nostri figli".

Infine, ha ricordato quel momento in cui ha preso le sue difese, invitando i naufraghi a smetterla di insultarlo. Tuttavia, pur schierandosi dalla sua parte, non è riuscita a costruire un rapporto:

"Per un periodo ho cercato di stargli vicino. Ma non ha capito nulla di me. Ad ogni modo io non ho rimpianti, sono uscita a testa alta".