mamme da oscar

Natalie Portman ha vinto l'Oscar 2011 come miglior attrice protagonista del film The Black Swan (Il Cigno Nero), riscuotendo un enorme successo di pubblico e di critica. Acclamata dai fotografi presenti durante la premiazione e nel corso della sfilata sul tradizionale red carper, Natalie ha mostrato il pancione coperto da uno splendido abito fucsia. Nemmeno a dirlo: un cigno più bello di lei non si era mai visto!

Dato lo stato interessante forse sarebbe meglio definirla una cicogna più che un cigno, essendo incita di 4 mesi. L'attrice è riuscita a mantenere un perfetto peso forma grazie proprio alla pellicola che le ha fatto vincere l'ambita statuetta: pare infatti che si sia dovuta esercitare in palestra per mesi e abbia perso ben 10 kg dopo le continue prove in sala da ballo.

Come lei anche tantissime altre attrici sono salite sul palco del Kodak Theater di Los Angeles per ritirare il premio con tanto di pancione al seguito, bellissime nei loro abiti da dive e con i volti già addolciti dalle imminenti nascite. Tra le più famose annoveriamo Rachel Weisz, che nel 2006, a soli due mesi dalla nascita del suo bambino, è stata premiata per la pellicola The Costant Gardener.

Nel 2003 è la moglie di Michael Douglas, ossia Catherine Zeta Jones, a salire in attesa di un bebè le scale del famoso teatro per ritirare l'Oscar come migliore attrice non protagonista nel musical Chicago, che l'ha consacrata sul grande schermo accanto alla bravissima Renee Zellweger. Andando a ritroso e più precisamente nel 1983 Meryl Strepp, giovanissima e incinta di pochi mesi della piccola Mamie, ricevette la statuetta per il film La scelta di Sophie.

Concludiamo la carrellata di mamme da Oscar con la veterana di questa dolcissima tradizione, l'attrice Eva Marie Saint che nel 1955, mentre accoglieva il premio consegnatole addirittura dal mitico Frank Sinatra, esclamò: "Potrei avere il bambino proprio qui!". Quando scappa scappa….