Louis Tomlinson è il primo dei One Direction a diventare papà. Lo annuncia il tabloid “People” che conferma la nascita di un maschietto per il cantante. Il bimbo, il cui nome è rimasto top secret, è nato dalla relazione con Briana Jungwirth, la stylist 23enne con la quale ha avuto una breve storia d’amore, terminata nell’arco di pochi mesi. Tanto è bastato alla giovane per rimanere incinta del bambino che sarebbe diventato il primo figlio dell’artista. Louis aveva confermato la gravidanza di Briana già diversi mesi fa. Entusiasta della novità, si era detto felice di diventare padre e sicuro che la sua ex sarebbe stata una mamma meravigliosa. La notizia del parto ha cominciato a circolare in rete già da diverse ore ma, non essendo arrivata alcuna conferma ufficiale, si era pensato a una bufala. Così non è stato perché, come le voci di corridoio avevano previsto, Briana è stata ricoverata ieri in tarda serata e oggi ha dato alla luce il suo bambino. Il sesso del piccolo è certo, essendo stata la madre stessa della Jungwirth a confermarlo diverse settimane fa.

“Tra Louis Tomlinson e Briana i rapporti non sono idilliaci”

Al di là di quello che entrambi hanno confermato alla stampa, pare che i rapporti tra i due neo genitori non siano idilliaci. Giovanissimi entrambi (lei ha 23 anni, il cantante appena 24), si sono ritrovati a fronteggiare un impegno che non si aspettavano di dover sostenere in questo momento. Ciò non ha impedito a Tomlinson di prendersi le sue responsabilità, e di annunciare che avrebbe riconosciuto il bambino in arrivo e che si sarebbe occupato di farlo crescere nel migliore dei modi. Il giovane, però, non ha mai voluto tornare con la sua ex e si è mostrato spesso infastidito dal fatto di essere associato a lei pubblicamente (sebbene sia stato il primo a scherzare sul piccolo in arrivo). Di recente, infatti, è stato visto in più di un’occasione al fianco di Danielle Campbell, la bellissima attrice che lo avrebbe stregato e che non tollera di buon grado il fatto che il suo nuovo fidanzato stia per intraprendere un percorso tanto impegnativo insieme a un’altra donna.