Nicolas Cage non si è accontentato di aver vinto l'Oscar, ma è riuscito a raggiungere un primato molto più "speciale" di qualsiasi premio cinematografico: il matrimonio più breve nella storia di Hollywood. L'attore americano si è infatti sposato per la quarta volta a Las Vegas, lo scorso 23 marzo, con la makeup artist Erika Koike, ma il matrimonio è stato annullato dopo appena quattro giorni. La notizia ha fatto il giro dei media statunitensi e il sito USWeekly ha diffuso i dettagli provenienti dai documenti di annullamento: pare che Cage fosse troppo ubriaco per capire che si stava sposando.

Gli sposi ubriachi fino all'intossicazione

Secondo le dichiarazioni riportate nel documento, sia lui che la Koike "Prima di ottenere la licenza di matrimonio e celebrare la cerimonia avevano bevuto fino alla soglia di intossicazione", con il risultato che "quando la Koike suggerì a Cage di sposarsi, lui reagì d'impulso e senza la capacità di riconoscere o comprendere il pieno impatto delle sue azioni". Sembra inoltre che Cage abbia accusato la Koike di frode, in quanto la donna non avrebbe rivelato all'attore di avere contemporaneamente una relazione con un'altra persona né la presenza di "precedenti penali ancora attivi" sulla sua fedina. Insomma, si dovrà ricredere chi pensava che queste cose accadessero solo a Ross e a Rachel in una celebre puntata di "Friends".

Cage al suo quarto matrimonio

Se il tribunale non dovesse concedere l'annullamento, la coppia dovrà procedere con il divorzio. Cage e la Koike erano impegnati in una relazione da circa un anno. Lui è stato sposato alte tre volte, la prima delle quali con l'attrice Patricia Arquette: celebrato nel 1995, il matrimonio durò solo 9 mesi, ma la coppia apparve pubblicamente insieme fino al divorzio del febbraio 2000 e recitò insieme nel film "Al di là della vita" di Martin Scorsese. Durarono poco anche le nozze con Lisa Marie Presley, figlia di Elvis e Priscilla ed ex moglie di Michael Jackson: sposatisi nel 2002, i due si lasciarono già dopo tre mesi per poi divorziare ufficialmente nel 2004. Due mesi dopo lo scioglimento del sacro vincolo, Cage impalmava la cameriera Alice Kim, il suo legame più duraturo: dal matrimonio, durato fino al 2016, è nato il figlio Kal-El. Cage ha un altro figlio, Weston (avuto da una relazione con Christina Fulton), che l'ha reso nonno di due nipotini.

I matrimoni più brevi di sempre

Quello di Cage con la Koike è probabilmente il matrimonio più breve nella storia del cinema recente anche se, allargando il discorso all'intero mondo dello showbiz americano, il record assoluto spetta a Britney Spears, che annullò le nozze con Jason Alexander dopo sole 55 ore. Fulminei anche Eddie Murphy e Tracey Edmonds, durati appena 3 settimane, mentre le classiche "differenze inconciliabili" spinsero Kim Kardashian e Kris Humphries a lasciarsi dopo 72 giorni dal sì.