6 CONDIVISIONI

Nicole Kidman: “Io e Tom come Brad e Angelina, ma non era il mio grande amore”

Intervistata da Vanity Fair, Nicole Kidman è tornata a parlare del matrimonio con Tom Cruise, paragonando quella relazione al rapporto tra Brad Pitt e Angelina Jolie.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Daniela Seclì
6 CONDIVISIONI
Immagine

Sul numero di dicembre della versione americana di Vanity Fair, Nicole Kidman torna a parlare del suo matrimonio con Tom Cruise. I due si sono separati nel 2001, dopo 11 anni di relazione e due figli adottivi: Bella che ora ha 20 anni e Connor di 18. L'attrice ha ricordato l'enorme fama e attenzione da parte dei media, che circondava lei e il suo primo marito. La Kidman ha paragonato il suo matrimonio con Cruise alla relazione tra Brad Pitt e Angelina Jolie.

"C'è qualcosa di inebriante in quel tipo di esistenza. Se ci si concentra l'uno sull'altro, si vive come in una bolla e si è solo in due, c'è solo un'altra persona che sta attraversando quella stessa esperienza. Ciò porta a sentirsi molto vicini ed è profondamente romantico. Sono certa che Brad e Angelina vivono questo, perché non c'è nessuno che capisca quel tipo di vita eccetto la persona che ti dorme accanto"

Nicole Kidman aveva solo 23 anni quando ha sposato Tom Cruise e lei stessa sostiene che all'epoca era decisamente troppo giovane per essere consapevole di ciò che stava facendo. L'attrice, inoltre, sostiene che Cruise non fosse il suo grande amore, come invece definisce l'attuale compagno Keith Urban.

"Senza mancare di rispetto a ciò che ho costruito con Tom, ho incontrato il mio grande amore ora e non sapevo se sarebbe mai accaduto. Lo volevo, ma non subito perché non volevo saltare da una relazione all'altra. Ho trascorso molto tempo da sola e mi ha fatto veramente bene perché ero una ragazzina quando mi sono sposata con Tom. Avevo bisogno di crescere"

Quando il matrimonio finì, per la Kidman fu un periodo molto doloroso. L'attrice ha dichiarato che in quella circostanza si sentì molto vicina alla scrittrice Virginia Woolf, che dopo essersi riempita le tasche di sassi si lasciò annegare nel fiume Ouse. L'attrice rivestì proprio i panni della scrittrice nel film "The Hours", per il quale vinse anche l'Oscar come miglior attrice. A proposito del legame che avvertiva con la Woolf, ha dichiarato:

"Al tempo ero in un brutto periodo, incarnare Virginia Woolf mi ha messo nella posizione di apprezzare la vita"

Immagine
6 CONDIVISIONI
La lettera d'amore di Brad ad Angelina che ha commosso il mondo
La lettera d'amore di Brad ad Angelina che ha commosso il mondo
Brad Pitt "puzza come un cane", parola di Angelina Jolie
Brad Pitt "puzza come un cane", parola di Angelina Jolie
Brad e Angelina nozze entro l'anno tra zombie, mostri o principesse
Brad e Angelina nozze entro l'anno tra zombie, mostri o principesse
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views