25 Aprile 2016
15:52

Nina Moric contro il Molise: “Chi insulta sui social viene da lì, bruttissimo posto”

Nina Moric ha ironizzato sui tanti “leoni da tastiera” che la insultano sui social. La modella ha spiegato di non averli mai incontrati nella vita reale e dunque, ha ipotizzato che vivessero in Molise, l’unica parte d’Italia che non ha mai visitato. La sua ironia, però, non è stata recepita.
A cura di D.S.

In queste ore, Nina Moric è stata protagonista di una piccola polemica nata sui social. La modella ha parlato in termini non proprio lusinghieri del Molise e dei suoi abitanti. Le sue parole sono state:

"Quelli che offendono sui social abitano tutti in Molise. Sì lo penso veramente, vivo in Italia da 15 anni, per lavoro o per vacanza posso dire di essere stata ovunque, tranne che in Molise, e siccome non mi è mai successo che qualcuno mi urlasse per strada, tro*a, put*ana, rifatta, gommone e anche peggio, l'unica spiegazione deve essere questa: quelli che commentano con insulti irripetibili vivono tutti in Molise. State lontani è un posto bruttissimo".

Nina Moric, dunque, ironizzava sul fatto che non è solita ricevere insulti per strada, come invece capita sui social. Dunque, ha ipotizzato che tutti i cosiddetti ‘leoni da tastiera' abitassero in Molise, ossia l'unica parte di Italia che non ha mai visitato.

Nina Moric placa la polemica: "Ero ironica"

Le sue parole, però, hanno fatto storcere il naso a chi è originario di quella regione. Così, la modella ha chiarito che la sua era semplice ironia:

"È l'ultima volta che vi spiego un post poi basta, intendevo l'esatto contrario di quello che la stragrande maggioranza di voi ha capito, esistono delle persone che quotidianamente vengono ad insultarmi e la cosa a me non secca neppure un po'. Mi fa sorridere, non mi importa perché le stesse persone quando rispondo a tono spariscono o cancellano subito i commenti, siccome di persona non mi è mai successo ho ipotizzato che tutte queste persone abitino in Molise (visto che non ci sono mai stata). Ma secondo qualcuno questa è una cosa possibile? Cioè secondo voi ero seria? Ce l'avevo con i leoni da tastiera, che insultano dietro ad un Pc, un telefono o un tablet. Mica con una regione descritta spesso come una delle più tranquille d'Italia. Io sono fatta così, ironizzo e scherzo, chi mi segue da qualche anno su Instagram lo sa, non ho mai intenzione di offendere nessuno, non faccio discriminazioni territoriali, razziali, sessuali. Gli unici che mi stanno sulle pal*e sono i bigotti, i finti perbenisti, gli imbecilli e i codardi e so bene anzi benissimo che non hanno né età, né razza, né regione. Ce ne sono dappertutto. Che poi per quanto è piccolo il Molise, fidatevi che tutti quelli che scrivono insulti, nemmeno possono starci, per ragioni di spazio".

https://www.instagram.com/p/BElgUVXooQR/
https://www.instagram.com/p/BEmGr8QIoci/
Nina Moric non sta bene:
Nina Moric non sta bene: "Non ho paura, ma il dolore fisico mi sta consumando"
Nina Moric querelata da Belen:
Nina Moric querelata da Belen: "Le ho detto che assomiglia a un trans"
Le foto del 40esimo compleanno di Nina Moric
Le foto del 40esimo compleanno di Nina Moric
25.401 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni