0 CONDIVISIONI

Noemi Letizia: L’amicizia con Berlusconi mi penalizza

Noemi Letizia dichiara a Diva e Donna di essere penalizzata dalla sua notorietà legata all’amicizia con Berlusconi, sia nell’aspirazione di entrare nel mondo dello spettacolo, sia nella vita.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Fanpage Admin
0 CONDIVISIONI

Noemi Letizia, la diciottenne napoletana nota per la sua amicizia con Silvio Berlusconi e per lo scalpore che ha suscitato la presenza del premier al suo diciottesimo compleanno, si racconta a Diva e Donna in un’intervista che uscirà domani in edicola.

In particolare parla del suo desiderio di entrare nel mondo dello spettacolo e della sua delusione per non essere ancora riuscita ad avere successo.

La ragazza ha spesso dichiarato di voler fare prima la modella, poi l’attrice, perfino la scrittrice, e attualmente ha intrapreso un progetto come cantante. Per Natale, infatti, ha inciso un disco in inglese in cui si esibisce in uno dei successi natalizi di Mariah Carey, "All I want for Christmas is you".

La sua personale interpretazione di questo classico si allontana molto dalla travolgente vocalità della Carrey e ha più i toni di una canzoncina in stile “lolita”, che potrete ascoltare anche voi a questo link.

E questa non è neanche la sua prima esperienza canora! In un’intervista al settimanale Gente la giovane partenopea ha infatti raccontato di essersi spesso dilettata a cantare con il “papi” (come lei stessa definisce Berlusconi) i testi di Mariano Apicella.

Purtroppo però, come lei stessa dichiara a Diva e Donna, l’amicizia con il premier le sta portando più preoccupazioni e delusioni che gratificazioni.

“La notorietà legata a Berlusconi, nella professione, mi penalizza: mi hanno negato lavori senza nemmeno concedermi un provino”. Afferma: “Spesso mi sono sentita disprezzata”.

In particolare Noemi è molto dispiaciuta per non esser stata scelta tra le concorrenti della sesta edizione del programma Ballando sotto le stelle.

Ultimamente, inoltre, dopo l’aggressione a Berlusconi a Milano, la ragazza si sente minacciata: “Sto avendo paura: dopo quello che è successo a Berlusconi mi rendo conto che alcune persone non si fanno più scrupoli”.

La giovane napoletana racconta di aver telefonato al premier insieme ai genitori per augurargli una pronta guarigione e un felice anno nuovo. Afferma: “Mi sono sentita molto coinvolta quando l'ho visto ferito, è stato toccante”.

Dichiara, inoltre: “Sono felice di stare a contatto con la gente però, a volte, penso anche che potrebbe accadermi qualcosa e non giro quasi mai sola”.

In conclusione, l’intervista lascia trapelare la delusione di una giovane con tante gioie e tanti sogni, compromessi (ma come poteva immaginarlo?) da un’amicizia più grande di lei e della sua semplice vita da diciottenne partenopea.

Mariana Guida

noemi-letizia
https://www.youtube.com/watch?v=5cRQyOL-Fpg&feature=player_embedded
0 CONDIVISIONI
Noemi Letizia: presto un provino per la Rai
Noemi Letizia: presto un provino per la Rai
Il no di Noemi Letizia a La pupa e il secchione: sono bella e intelligente
Il no di Noemi Letizia a La pupa e il secchione: sono bella e intelligente
Noemi Letizia è fidanzata ed è felice per la separazione di Papi
Noemi Letizia è fidanzata ed è felice per la separazione di Papi
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni