Loredana Bertè si prepara ad avanzare un’altra proposta alla produzione di Amici 2019. Il giudice continua a non ritenere Alvis e Mameli meritevoli di restare all’interno della scuola e annuncia che studierà nuove proposte necessarie affinché il vero talento degli allievi in gara sia messo in luce. L’ultima puntata del serale di Amici le ha dato ragione: a dover abbandonare la scuola è stato Jefeo, cantante contro il quale la Bertè si era più volte espressa. I prossimi a incorrere nel suo giudizio, quindi, potrebbero essere i due cantanti della squadra bianca.

La nuova proposta della Bertè

La pagina Instagram ufficiale di Amici riporta la nuova proposta della Bertè: “Allora? Chi aveva ragione? Io. L’avevo detto. I professori hanno commesso un’ingiustizia. Poi ad Amici hanno accolto la mia richiesta e levato il voto ai professori ed è così che ogni tassello è andato al suo posto: Jefeo è uscito dalla gara. Io non ce l’ho con lui, gli auguro il meglio, ma gli altri cantanti in gara sono a un livello superiore del suo. Punto”. Poi la Bertè elenca le doti di ognuno degli allievi in gara, tralasciando solo Mameli e Alvis.

Loredana punta a eliminare Alvis e Mameli

La Bertè vuole Alvis e Mameli fuori dalla scuola. Del primo dice: “L’ho visto un po’ migliorato. Ma non basta. Lui stesso ha dichiarato che non sa cantare e infatti, tolti i suoi inediti, mi dispiace ma non c’è niente che gli venga abbastanza bene per stare in questa scuola anche se ai suoi inediti collaborano grandi arrangiatori, autori e produttori. Non mi è piaciuto affatto che si sia rifiutato di fare la prova che ho proposto e quindi penso che per lui Amici non sia una gara, ma una bella vetrina”. Di Mameli, invece, dice: “Riscuote sempre grandi applausi dai prof, ma a cosa applaudono? Dice che per lui non è importante cantare ma è importante comunicare. Potrebbe darsi alle televendite…che ne so, vendere materassi?”.