Guai in vista per Olivier Martinez, il bel divo francese che ha sempre dimostrato di non avere un temperamento molto malleabile. Se qualche anno fa aveva malmenato Gabriel Aubry, ex marito della nota attrice Halle Berry (cui l'attrice deve versare circa 16 mila euro mensili), adesso spunta un'altra notizia relativa ad un'aggressione ad uno stewart in un aeroporto. E a quanto pare tutto sarebbe dovuto ad una brutta reazione alla violazione della sua privacy da parte di quest'ultimo. Martinez si trovava in America al fianco dell'amata moglie e in compagnia del secondogenito della diva, Maceo Robert Martinez. Era in attesa di un volo direzionato a Parigi, quando ha iniziato ad essere infastidito da alcuni presenti, evidentemente incuriositi dal fatto che un divo si trovasse nei paraggi.

TMZ riporta la notizia secondo la quale, d'improvviso, Martinez abbia aggredito proprio lo stewart, colpevole di aver fotografato lui e la sua famiglia, lanciandogli letteralmente il seggiolino da auto del suo bambino. Seggiolino che, naturalmente, vista un'evidente violenza, ha scaraventato in terra l'impiegato aeroportuale, che è stato immediatamente trasferito in ospedale con una serie di ferite all'addome. Secondo le fonti, sarebbe già pronto a sporgere denuncia nei confronti di Martinez.

Il divo francese appartiene a quella lunga e folta schiera di burrascosi del mondo dei vip, personaggi non esattamente capaci di comprendere che ritrovarsi ad essere più noti dei "comuni mortali" comportino sì privilegi, ma anche l'incombenza della notorietà, dunque la privazione parziale dei propri spazi di libertà. Nonostante Martinez abbia sempre fatto di tutto per mantenere tutelata la sua privacy, dovrebbe iniziare a mentalizzare di non poter reagire in questo modo ogni qual volta si trovi in una condizione che lo veda al centro dell'attenzione altrui.