"Solo una cosa mi manca: diventare nonnaQuando sento le mie amiche parlare dei nipoti, non posso non pensare a quanto sarei felice se ne avessi anche io uno", raccontava mesi fa Orietta Berti in un'intervista a Oggi. Il sogno si è avverato: la cantante emiliana, adorabile personaggio fisso al tavolo di "Che tempo che fa", festeggia la nascita della sua prima nipotina. Lo ha annunciato lo stesso Fabio Fazio in diretta su Rai1: "Voglio salutare una nuova telespettatrice. Stamattina alle 5.50 è nata Olivia, la nipotina di Orietta Berti. Auguri alla nonna e al nonno Osvaldo". La bambina è la figlia di Otis, il secondogenito della cantante, e della moglie Lia.

Oriette Berti felicissima

"È bellissima", ha commentato, orgogliosa, la neononna, che non ha voluto saltare neanche in questa occasione l'appuntamento a Che tempo che fa: "È bella cicciottella. Pesa 3 chili e 650. Comincia bene". Da notare che la piccolina prosegue nella tradizione della famiglia, con un nome che presenta l'iniziale "O" come nel caso di nonna Orietta, nonno Osvaldo, papà Otis e zio Omar, primo figlio della cantante di "Fin che la barca va".

Il matrimonio con Osvaldo dura da 52 anni

La Berti (il cui vero nome è Orietta Galimberti) di recente ha festeggiato il 52esimo anniversario di nozze con Osvaldo Paterlini. La coppia si unì in matrimonio il 14 marzo 1967. Il 3 agosto 1975 è nato il primogenito Omar, seguito, il 18 febbraio 1980, da Otis, che fa il giocatore di basket. Quello tra Orietta e il marito è uno dei più longevi e storici legami per un personaggio dello spettacolo italiano: "L’idea di produrmi da sola è stata sua e in tutti questi anni non mi ha mai lasciata sola", raccontò "l'usignolo di Cavriago" su Oggi, "Grazie a lui sono diventata una donna e una professionista completa. È un uomo buono, sincero, onesto, paziente e molto prezioso. Il nostro dialogo è sempre stato leale”.